Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Oglio Po, una nota ASST conferma
i lavori per l'apparato antincendio

Le aree interessate dall’intervento sono al piano terra e al primo piano del corpo principale della struttura, comprendendo gli spazi ad uso sanitario del presidio. La nota della ASST parla di una “prevedibile interferenza” con le prestazioni sanitarie erogate, anche se si cercherà di minimizzare il disagio.

Un documento firmato dal direttore sanitario di ASST Cremona Rosario Canino conferma i primi interventi strutturali per l’ospedale Oglio Po di Vicomoscano. In particolare si parla di “esigenze primarie di sicurezza antincendio”.

L’intervento infatti ha lo scopo di migliorare la risposta della struttura ospedaliera rispetto all’esposizione al rischio incendio e di migliorare la sicurezza dei degenti, dei pazienti in terapia, degli operatori, consentendo una riduzione delle condizioni di rischio d’incendio di ambienti contenenti apparecchiature tecnologiche di terapia e diagnosi.

Le aree interessate dall’intervento sono al piano terra e al primo piano del corpo principale della struttura, comprendendo gli spazi ad uso sanitario del presidio. La nota della ASST parla di una “prevedibile interferenza” con le prestazioni sanitarie erogate, anche se si cercherà di minimizzare il disagio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.