Cronaca
Commenta

Viadana, pubblicato il bando per
lo sport legato agli eventi territoriali

“Si tratta di un ulteriore passo – afferma l’assessore allo Sport Alessandro Cavallari – verso un percorso che ci vede già allo studio di altre iniziative simili per cercare di andare incontro alle esigenze, in questo caso delle società sportive ma non solo, che intendono giustamente vivere e valorizzare il proprio territorio portando benefici a tutto il tessuto sociale”

L'assessore allo sport Alessandro Cavallari

Il Comune di Viadana ha pubblicato il bando per la concessione di contributi alle società sportive per la realizzazione di manifestazioni ed eventi sportivi nel territorio comunale per l’anno 2022.

Differentemente rispetto al contributo dedicato alle associazioni sportive che la giunta comunale aveva approvato lo scorso dicembre, in questo caso il bando si rivolge a eventi specifici organizzati dalle società sportive del territorio viadanese, con un contributo erogabile una sola volta di importo massimo pari a 500 euro. Il contributo si intende solamente per le spese connesse alla realizzazione dell’iniziativa e sostenute dal soggetto richiedente. La concessione di contributi è dunque ammessa relativamente alle seguenti attività, per le quali dovrà essere richiesto il patrocinio dell’amministrazione comunale: 1) organizzazione di manifestazioni ed eventi sportivi agonistici; 2) svolgimento di cerimonie di premiazione; 3) organizzazione di eventi culturali e ricreativi a tema sportivo, come ad esempio conferenze, convegni con relatori esterni, presentazioni di libri, inaugurazioni e aperture di spazi sportivi.

I soggetti interessati dovranno presentare apposita richiesta utilizzando lo schema di istanza allegato al bando e scaricabile direttamente dal sito istituzionale del Comune di Viadana. Il bando specifica inoltre la documentazione che è necessario allegare insieme alla richiesta.

La consegna della richiesta potrà avvenire secondo due modalità: a mano, presso lo sportello Urp del Comune di Viadana presso la Galleria Bedoli di via Verdi n. 6, oppure tramite posta elettronica certificata all’indirizzo urp@pec.comune.viadana.mn.it allegando la scansione in formato Pdf dell’originale della domanda debitamente compilata e sottoscritta dal legale rappresentante con firma autografa, unitamente alla scansione dell’originale di un valido documento di identità, oppure, se in possesso di firma digitale, la domanda appositamente compilata e sottoscritta digitalmente.

“Si tratta di un ulteriore passo – afferma l’assessore allo Sport Alessandro Cavallari – verso un percorso che ci vede già allo studio di altre iniziative simili per cercare di andare incontro alle esigenze, in questo caso delle società sportive ma non solo, che intendono giustamente vivere e valorizzare il proprio territorio portando benefici a tutto il tessuto sociale”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti