Eventi
Commenta

I 70 anni di Sgarbi sulla Stradivari:
tanti vip e impegno per rilanciare il Po

Un ospite davvero speciale in un giorno speciale. Da Boretto è partita la navigazione breve che ha ospitato Vittorio Sgarbi, che proprio domenica ha così festeggiato i suoi 70 anni. Una scelta non casuale, maturata un mese e mezzo fa assieme al capitano della Stradivari Giuliano Landini. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1 E LA FOTOGALLERY

Un ospite davvero speciale in un giorno speciale. Da Boretto è partita la navigazione breve che ha ospitato Vittorio Sgarbi, che proprio domenica ha così festeggiato i suoi 70 anni. Una scelta non casuale, maturata un mese e mezzo fa assieme al capitano della Stradivari Giuliano Landini.

Il sogno è quello di ripristinare la tratta Boretto-Ferrara, dove Sgarbi abita, ma domenica questo viaggio non è stato possibile per il livello basso del Po. A Sgarbi è stato dedicato un maxi quadro, realizzato in un anno e mezzo, che lo ritrae nelle sue apparizioni televisive o teatrali più celebri, di proprietà di Giampaolo Cagnin e realizzato da Enrico Robusti.

Intanto a bordo c’erano davvero tantissimi vip: da Cruciani al virologo Cristanti, da chef Vissani a Morgan, da Moni Ovadia a Nicola Porro, con Valerio Staffelli di Striscia la Notizia in agguato: in totale 160 persone che hanno pranzato e ballato. Non mancava il ministro del Turismo Garavaglia, che ha avuto modo di parlare proprio con Landini del rilancio del grande fiume.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti