Politica
Commenta

Pomponesco: confermata
la sfida a due Baruffaldi-Caffarra

Caffarra ha presentato la lista venerdì, Baruffaldi ha atteso sabato mattina ma tutto è stato vidimato entro la scadenza delle ore 12 di sabato. Dunque ora la sfida è ufficialmente aperta verso le elezioni del 12 giugno prossimo.

E’ confermata la sfida a due a Pomponesco, dove le due liste capitanate dal sindaco uscente Giuseppe Baruffaldi e dallo sfidante Maicol Caffarra si contenderanno gli scranni da primo cittadino e si divideranno poi tra maggioranza e minoranza quelli del consiglio comunale (7 seggi alla maggioranza, 3 alla minoranza).

Caffarra ha presentato la lista venerdì, Baruffaldi ha atteso sabato mattina ma tutto è stato vidimato entro la scadenza delle ore 12 di sabato. Dunque ora la sfida è ufficialmente aperta verso le elezioni del 12 giugno prossimo.

La lista di Baruffaldi, che arriva da 10 anni da sindaco (doppio mandato), si chiama “Pomponesco Unito” e i candidati consiglieri sono nove: Dania Avigni, Andrea Cantoni, Guido Farina, Marco Fragni, Gabriele Giacomoli, Amanda Saccani, Nicola Sanfelici, Fabio Spagnolo e Ilaria Rizzi.

La lista di Caffarra, invece, si chiama “Pomponesco dinamica” e a formarla sono dieci candidati consiglieri. Si tratta di Weiner Dalai, Antonio Dell’Isola, Umberto Fava, Ronnie Ferraro, Dermino Iori, Silvia Marezza, Giada Mazzi, Miki Negri, Mattia Rossini e Silvia Scaroni.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti