Salute
I commenti sono chiusiCommenta

Fondi del PNRR, anche l'ambito
socio-assistenziale di Asola sorride

Una buona notizia, grazie ai fondi del PNRR ottenuti dal Governo Conte, per il nostro territorio troppo spesso bistratto dal punto di vista sanitario.» Dichiara il parlamentare M5s, Alberto Zolezzi.

Con il Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 9 maggio 2022, sono state assegnate ai vari Ambiti territoriali sociali in Italia le risorse economiche, legate al PNRR e finalizzate a favorire attività di inclusione sociale per soggetti fragili e vulnerabili, come famiglie e bambini, anziani non autosufficienti, disabili e persone senza dimora.

«Oltre 1.250 milioni di euro distribuiti per gli Ambiti territoriali sociali (ATS), nonché i singoli Comuni e gli Enti gestori delle funzioni socio-assistenziali. Nel mantovano gli enti ammessi al finanziamento sono:
– Azienda speciale consortile “Oglio Po” con 211.500, 00 euro;
– Comune di Ostiglia con 211.500, 00 euro;
– Comune di Asola 211.500, 00 euro;
Una buona notizia, grazie ai fondi del PNRR ottenuti dal Governo Conte, per il nostro territorio troppo spesso bistratto dal punto di vista sanitario.» Dichiara il parlamentare M5s, Alberto Zolezzi.

I fondi serviranno per:
• interventi di rafforzamento dei servizi a supporto delle famiglie in difficoltà;
• soluzioni alloggiative e dotazioni strumentali innovative rivolte alle persone anziane per garantire loro una vita autonoma e indipendente;
• servizi socio-assistenziali domiciliari per favorire la deistituzionalizzazione degli anziani non autosufficienti;
• forme di sostegno agli operatori sociali per contrastare il fenomeno del burn out;
• iniziative di housing sociale di carattere sia temporaneo sia definitivo.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.