scuola
I commenti sono chiusiCommenta

Premio Inclusione, primarie di
Canneto e Pomponesco sul podio

Come riferito da Sonia Martignoni, membro della giuria e vice-presidente di UILDM Mantova: “L’evento è stato davvero molto emozionante, e auspichiamo che gli spunti offerti possano diventare piccoli ma importanti tasselli a fondamento di una società più inclusiva”

Il giorno 27 maggio si è svolta in modalità online, con una diretta facebook registrata e visibile anche ai non iscritti al link https://www.facebook.com/uildm.mn/ la premiazione dei vincitori della 7° edizione del concorso artistico/letterario “INsieme: l’unicità e l’inclusione a scuola”, dal titolo “Insieme: ri-scattiamo le differenze!”, rivolto alle classi quarte e quinte delle scuole primarie di Mantova e provincia. Il progetto vuole essere un’opportunità di crescita e di riflessione sulla ricchezza insita nelle varie sfaccettature che la vita ci regala, un’occasione di confronto e condivisione di un’esperienza ricca di significato per combattere il pregiudizio. Il Progetto era promosso da Rotary Club Mantova Postumia, Rotary e-Club Agàpe Universale e UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare – Sezione di Mantova ODV, con la partecipazione straordinaria di Anna Volpi, fotografa freelance e docente, presidente della Biennale della Fotografia Femminile.

Gli alunni, guidati dalle loro insegnanti, hanno dovuto produrre cinque dittici composti ognuno da una fotografia e un disegno, immaginando cinque situazioni in contesti scolastici ordinari, come la mensa scolastica o la ricreazione, che prevedessero l’incontro con una persona con disabilità. La creazione artistica doveva essere corredata da una didascalia con lo scopo di descrivere le immagini disegnate ed illustrare il concetto che si voleva esprimere con quella specifica produzione. La proposta di questo tipo di attività si fonda sui risultati di alcuni studi che dimostrano come immaginare un contatto positivo, vivido e ricco di dettagli, favorisca la riduzione del pregiudizio soprattutto nei bambini. La giuria è composta dalla dott.ssa Serena Mortari pedagogista esperta in problemi educativi speciali e dalla dott.ssa Sonia Martignoni esperta nei processi formativi per l’area pedagogico/formativa, e da Anna Volpi, fotografa freelance e docente, presidente della Biennale della Fotografia Femminile. Gli elaborati sono stati valutati secondo i seguenti parametri: grado di comunicatività degli aspetti alla base dell’esperienza creativa: collaborazione e cooperazione; valorizzazione della positività dell’incontro e del concetto di inclusione; originalità dell’idea rappresentata e della creazione artistica.

Come riferito da Sonia Martignoni, membro della giuria e vice-presidente di UILDM Mantova: “L’evento è stato davvero molto emozionante, e auspichiamo che gli spunti offerti possano diventare piccoli ma importanti tasselli a fondamento di una società più inclusiva”. I premi in denaro per i primi tre classificati sono stati elargiti dal Rotary Club Mantova Postumia. È stato assegnato anche un Premio Speciale della Giuria donato dal Rotary e-Club Agàpe Universale per la classe che si è distinta per originalità e creatività nell’espressione artistica.

Il podio è così composto:

  1. Classe 4^ C – IC Castiglione 1 (500 euro)
  2. Classe 5^ B – IC Canneto sull’Oglio (250 euro)
  3. Classe 4^ Pomponesco – IC Dosolo-Pomponesco-Viadana (150 euro)

Premio speciale della giuria: Classe 4^ C IC Castiglione 1 (350 euro)

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.