Società
I commenti sono chiusiCommenta

Giochi sportivi Studenteschi, la pista
di Atletica di Viadana si anima

Da segnalare però che serve obbligatoriamente la necessaria manutenzione affinché le malerbacce infestanti non rovinino il manto gommoso che ha pochi anni di vita e che in alcuni punti è già stato intaccato

E’ tornato ad animarsi l’impianto di atletica leggera del centro sportivo del Comune di Viadana. Con l’organizzazione degli Istituti comprensivi Parazzi e Vanoni sono andate in scena le rispettive fasi di istituto dei giochi sportivi studenteschi per la Regina delle Olimpiadi. Per tutti gli studenti dei plessi prove di corsa veloce sui metri 60, lancio del vortex e prova di marcia. Poi agli studenti sono state offerte possibilità di provare anche il tiro del giavellotto e la partenza dai blocchi. Ogni classe ha presentato suoi rappresentanti equamente divisi secondo le caratteristiche che erano emerse nel periodo di preparazione. Cinque studenti per la velocità, tre per il vortex mentre per la marcia chiunque poteva provare il gesto sportivo più naturale, quello del cammino veloce
I ragazzi della Vanoni sono stati coordinati dal professor Luigi Amendola, quelli della Parazzi da Stefania Malerba e Mario Bonsignore. Ad aiutare i docenti lo staff tecnico del’Atletica Interflumina E’ Più Pomi con i tecnici Marco Falchetti, Lorenzo Borrini, Lisa Barbieri e Gian Giacomo Contini. Preziosa la collaborazione del giudice Fidal Gilberto Tenca. La pista si è rivelata particolarmente adatta. Da segnalare però che serve obbligatoriamente la necessaria manutenzione affinché le malerbacce infestanti non rovinino il manto gommoso che ha pochi anni di vita e che in alcuni punti è già stato intaccato. Oggi è stata la prima volta per il mondo scolastico ma chiaramente una volta terminato l’impianto (manca poco) e con l’adeguata omologazione questo gioiello potrà ospitare anche eventi per l’attività sportiva giovanile.

redazione@oglioponews.it

L’erba che sta intaccando la pista di atletica

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.