Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Gazzuolo, Carlo Bottani, visita
a sostegno di Andrea Minari

Loris Contesini ha salutato il presidente Bottani che a sua volta ha detto “sono felice di essere qui con voi e di conoscervi personalmente uno ad uno mettendomi a disposizione, se lo riterrete opportuno, e dare una mano all’amico Andrea Minari in questa campagna elettorale"

Anche la Provincia di Mantova scende in campo per invitare la gente al voto. Sabato 4 giugno la visita istituzionale del Presidente della Provincia Carlo Bottani ha toccato il comune di Gazzuolo e Bottani ha voluto conoscere personalmente i componenti dell’unica lista – Uniti per il comune – che si presenterà alle prossime elezioni. Presenti, oltre ai componenti della giunta in scadenza, l’attuale sindaco Loris Contesini, il vicesindaco Enzo Benedetti e l’Assessore Patrizia Zangrossi, anche il nuovo candidato sindaco, Andrea Minari e i futuri consiglieri comunali.  Nella nuova compagine oltre a diverse donne ed alcune nuove leve, anche Monica Quaiotti e Davide Gastaldi che nelle precedenti legislature erano tra le file dell’opposizione, ma con i quali l’amministrazione uscente ha sempre collaborato. Nel suo breve saluto Bottani ha sottolineato quanto sia importante il raggiungimento del quorum: “non bisogna – ha detto il presidente della Provincia – arrivare ad avere il commissario che significa bloccare il paese per un anno e diventare così l’ultimo Comune della provincia di Mantova”.

Loris Contesini ha salutato il presidente Bottani che a sua volta ha detto “sono felice di essere qui con voi e di conoscervi personalmente uno ad uno mettendomi a disposizione, se lo riterrete opportuno, e dare una mano all’amico Andrea Minari in questa campagna elettorale, persona che stimo molto professionalmente e che collabora da tempo con la Provincia per l’ambiente, uno dei nostri principali settori di intervento”. Ribadita nuovamente durante l’incontro la trasversalità della lista di Minari “Uniti per il Comune” che raggiungerà il suo scopo solo al raggiungimento del quorum “e per questo – ha sottolineato Bottani – dovete parlare direttamente con la gente cercando di spiegare il significato di recarsi al voto, è il momento dell’unità.Se lo riterrete opportuno verrò anch’io con voi a suonare i campanelli e parlare con le persone”. Al termine il sindaco Loris Contesini ha omaggiato Bottani del libro “Gazzuolo – Belforte” di Carlo Togliani.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.