Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Pontirolo Capredoni, mercoledì sera
si parla di violenza sulle donne

Sarà la professoressa Annunciata Camisani, moglie dell’indimenticato giornalista Marco Bazzani (sempre vivo e presente nel cuore di chi ha avuto il privilegio di conoscerlo) a introdurre e presentare la serata che vedrà gli interventi dell’Associazione MIA di Casalmaggiore

A Pontirolo Capredoni nuovo appuntamento con il ciclo di incontro dedicati alle problematiche femminili, grazie all’iniziativa di Luana Griffini Capelletti e Annunciata Camisani. Mercoledì sera, 29 giugno, alle 20.30, nel suggestivo scenario della storica Cascina Pontirolo, divenuta ormai teatro di importanti eventi all’insegna della cultura grazie allo spirito di iniziativa della famiglia Griffini Capelletti, la serie di incontri dal titolo “Dedicato a Viola” proseguirà con un appuntamento su “La violenza maschile contro le donne, un fenomeno oltre i confini”. Sarà la professoressa Annunciata Camisani, moglie dell’indimenticato giornalista Marco Bazzani (sempre vivo e presente nel cuore di chi ha avuto il privilegio di conoscerlo) a introdurre e presentare la serata che vedrà gli interventi dell’Associazione MIA di Casalmaggiore; di Chiara Canesi, counsellor professionale in analisi transnazionale; di Greta Savazzi, coordinatrice e operatrice dell’accoglienza e Paola Mantovani, operatrice volontaria dell’accoglienza. Interverranno inoltre l’avvocato Stella Abbamonte del Foro di Cremona, presidente e socia fondatrice dell’associazione I Care, We care; la giornalista, fotoreporter ed inviata di guerra Beatrice Ponzoni ed il parroco dell’Unità Pastorale di Piadena, Vho e Drizzona don Antonio Pezzetti. L’ingresso, nel rispetto delle norme antipandemiche, sarà libero. La serata è patrocinata dal Comune di Piadena Drizzona; dall’Unità Pastorale di Piadena, Vhi e Drizzona ed ha la collaborazione dell’associazione I care, We care.

Eremita del Po, Paolo Panni

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.