Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Silvio Perteghella: "Gli Speed Check?
Per la sicurezza non servono a nulla"

"Questi Speed check costano 24.000 Euro per due anni di noleggio, ma sul fronte della sicurezza stradale contano poco nulla. La verifica dei flussi di traffico con le relative infrazioni è stata positiva, ma la soluzione individuata è abbastanza discutibile"

I 10 Speed Check? Scatole vuote che non serviranno a nulla. Questo il sunto dell’intervento dell’ex Consigliere Comunale Silvio Perteghella che contesta la scelta dell’Amministrazione. Tanto fumo insomma, e pochissimo arrosto. “A Viadana esistono problemi di viabilità e sicurezza stradale in diverse località, sono state rappresentate dalle minoranze in Consiglio Comunale più volte. Installare 10 speed check, utilizzando lo stesso strumento per diverse problematiche in diverse località, appare sbagliato per più ragioni amministrative. Innanzitutto gli speed check scelti dall’Amministrazione comunale possono funzionare solo in presenza di un Agente di Polizia locale. Se verranno individuati due agenti addetti a questa attività, funzionerà un rilevatore di velocità per poche ore al giorno e non in tutti i giorni della settimana. Quindi non saranno mai in funzione e l’effetto di deterrenza svanirà dopo qualche mese. Abbiamo molti problemi di viabilità all’interno del Comune, ma questi potrebbero essere affrontati con due o tre autovelox fissi (vedi Casaletto e Squarzanella, e Via Convento) e con l’aggiunta di altri provvedimenti necessari alla sicurezza e alla vivibilità per residenti. Vedi per esempio: Divieto di transito per mezzi pesanti in ambo le direzioni di Via Convento, installazione semaforica a Casaletto, elementi dissuasori che reatringano la carreggiata per obbligare ad una riduzione della velocità. Questi Speed check costano 24.000 Euro per due anni di noleggio, ma sul fronte della sicurezza stradale contano poco nulla. La verifica dei flussi di traffico con le relative infrazioni è stata positiva, ma la soluzione individuata è abbastanza discutibile, in quanto dopo qualche settimana in cui gli automobilisti capiranno che non sono presidiati e non verrà erogata nessuna sanzione; svanirà qualsiasi effetto di deterrenza. Meglio una soluzioni più articolate e calate sulle singole realtà del territorio. Quella degli Speed check a Viadana è una esperienza già provata in passato, vennero tutti rimossi per la loro poca utilità a fronte degli alti costi fissi per il noleggio“.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.