Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Street Food in golena, al bando
di Viadana risponde Ganika

Saranno a disposizione dei clienti i wc, le sedie e i tavolini per pranzi veloci, aperitivi e merende e un parcheggio per auto, con l’obbligo per il gestore di riordinare e pulire l’area al termine della giornata. Al termine della fase di sperimentazione fissata al 31 ottobre, gestore e amministrazione comunale decideranno in merito alla prosecuzione o meno dell’iniziativa

Nei mesi scorsi il Comune di Viadana aveva pubblicato un bando per sondare l’eventuale disponibilità di attività di veicolo adibiti a street food a insediarsi per tutti i fine settimana fino all’autunno in un’area individuata dagli uffici in via Al Ponte, nei pressi dell’attracco fluviale. Al bando ha risposto “Ganika” di Giorgia Girino, che dunque da venerdì 12 agosto – giorno fissato per l’inaugurazione – proporrà le sue specialità enogastronomiche accompagnate da eventi a tema nella zona golenale di Viadana.

Le proposte dedicate ai frequentatori del fiume per una sosta sono diverse: piadine, panini, cocktails e naturalmente aperitivi, birre e tanto altro, il tutto accompagnato da eventi musicali per allietare le serate in riva al Po. Particolarmente ricco è il calendario per il “weekend lungo” di Ferragosto con eventi inaugurali da venerdì 12 a lunedì 15 agosto.

Saranno a disposizione dei clienti i wc, le sedie e i tavolini per pranzi veloci, aperitivi e merende e un parcheggio per auto, con l’obbligo per il gestore di riordinare e pulire l’area al termine della giornata. Al termine della fase di sperimentazione fissata al 31 ottobre, gestore e amministrazione comunale decideranno in merito alla prosecuzione o meno dell’iniziativa.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.