Cultura
I commenti sono chiusiCommenta

La SOMS prepara la prima edizione
del Festival della Fiducia

Il Festival della Fiducia non ha ancora una data ufficiale, ma con ogni probabilità sarà calendarizzato a settembre. Intanto però alla SOMS fanno sul serio come dimostra la pagina web già realizzata, nella quale vengono svelati alcuni dettagli dell’iniziativa: https://www.fiduciafestival.it/

Si prepara il terreno per il Festival della Fiducia. Organizzato dalla SOMS, la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Torre de’ Picenardi, rappresenta un momento culturale di grande spessore che ha già raccolto adesioni da tutta Italia. Il pezzo forte del Festival infatti sarà la proiezioni di medio o lungometraggio e la raccolta, chiuso alla fine di giugno, ha portato all’iscrizione di 25-30 opere (il numero è variabile, in quanto si aspettare la documentazione per cinque opere che dovrebbero comunque essere ammesse in concorso).

Si tratta del primo festival cinematografico organizzato da SOMS, che si è riorganizzato nel 2020. “I film che abbiamo selezionato – spiegano gli organizzatori – devono avere una durata minima di 30 minuti ed essere stati realizzati dopo il 2017: raccogliamo sia fiction che documentari. Il tema del festival riguarda il cambiamento climatico e la vita nelle città, due temi che possono essere connessi e che sono sicuramente attuali”.

Il Festival della Fiducia non ha ancora una data ufficiale, ma con ogni probabilità sarà calendarizzato a settembre. Intanto però alla SOMS fanno sul serio come dimostra la pagina web già realizzata, nella quale vengono svelati alcuni dettagli dell’iniziativa: https://www.fiduciafestival.it/

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.