scuola
Commenta

La "Dote Scuola" regionale
per 5.460 studenti cremonesi

Beneficiano della “Dote Scuola – componente Materiale Didattico” gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado e dell’Istruzione e della Formazione Professionale di competenza esclusiva regionale, residenti in Lombardia, che non abbiano superato i 21 anni d’età e con Isee non superiore a euro 15.748 euro

Sono 145.975 gli studenti che riceveranno da Regione Lombardia il contributo di 200 euro per l’acquisto di libri e materiali didattici per l’anno scolastico e formativo 2022-2023, con un aumento di 42.143 domande in più rispetto allo scorso anno. Per la “Dote Scuola – componente Materiale Didattico”, l’investimento totale di Regione Lombardia è di 15 milioni di euro, che si aggiungono al riparto delle risorse statali pari a 14.016.607 euro, per garantire il contributo a tutti gli studenti aventi diritto.

I beneficiari in provincia di Cremona sono 5.460 (pari a 1.092.000 euro). Per quanto riguarda invece le borse di studio statali nel territorio cremonese i beneficiari sono 715 (pari a 143.000 euro).

“La nostra Dote Scuola, misura che da tanti anni si è rivelata efficace e gradita alle famiglie – ha commentato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana – si pone come obiettivo di agevolare gli studenti lombardi sostenendoli e aiutandoli concretamente per consentire di seguire con la necessaria tranquillità i percorsi didattici che hanno scelto. Da tempo ripetiamo – ha proseguito – che l’istruzione e la preparazione dei nostri giovani, soprattutto per chi sceglie indirizzi di studio che avvicinano il mondo della scuola a quello del lavoro, sono una nostra priorità. Siamo convinti che il futuro della Lombardia abbia tra i suoi pilastri ragazze e ragazzi preparati, pronti a mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti a scuola e a consolidare le nostre eccellenze”.

A partire dal 22 agosto, all’indirizzo email indicato al momento della compilazione della domanda, ciascun richiedente del contributo riceverà da parte di Regione Lombardia la comunicazione dell’esito della fase istruttoria: domanda ammessa, domanda ammessa e sottoposta a controllo, domanda non ammessa, con la tipologia di contributo assegnato. L’erogazione del contributo avverrà a partire dal 7 settembre. Il contributo è pari a 200 euro e sarà utilizzabile entro il 31 gennaio 2023.

Beneficiano della “Dote Scuola – componente Materiale Didattico” gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado e dell’Istruzione e della Formazione Professionale di competenza esclusiva regionale, residenti in Lombardia, che non abbiano superato i 21 anni d’età e con Isee non superiore a euro 15.748 euro.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti