Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Ponteterra, si è spento
Ennio Freddi: oggi i funerali

Per 15 anni, dopo il pensionamento, si era preso l'incarico della gestione del bar degli anziani, prestando la sua opera ogni qual volta ve ne era la necessità. Ennio Freddi lascia la moglie Teresa, il figlio Egidio con Barbara, gli adorati nipoti Nicolas e Alice

Ennio Freddi per Ponteterra era una sorta di istituzione, conosciuto e benvoluto da tutti. Per quel suo carattere, affinato in anni di mestiere, per l’estrema disponibilità, anche nel mettersi al servizio degli altri. Ponteterra perde una delle sue colonne. Si è spento a 89 anni, circondato dall’affetto dei suoi cari. Ennio Freddi aveva fatto l’ambulante. Quelli di una volta, che giravano le cascine con il loro mezzo proponendo la loro mercanzia. Tutti i comuni limitrofi, e tutti i posti più sperduti della campagna per lui non erano mai stati un problema. Aveva fatto il mercantino sino a 25 anni fa prima di decidere, con la moglie, di diventare più stanziale aprendo un negozio di oggettistica varia proprio nel suo paese. E si era fatto, anche in questo caso, strada. Liste nozze, ma anche utensili per la casa: nel negozio di Ennio e Teresa, a detta dei vecchi Ponterresi, ci trovavi di tutto. Ennio poi era andato in pensione, aveva chiuso l’attività ma di star fermo non ne voleva sapere. Per 15 anni, dopo il pensionamento, si era preso l’incarico della gestione del bar degli anziani, prestando la sua opera ogni qual volta ve ne era la necessità. Ennio Freddi lascia la moglie Teresa, il figlio Egidio con Barbara, gli adorati nipoti Nicolas e Alice. Il rito funebre, a cura delle onoranze funebri dei fratelli Roffia, verrà celebrato oggi, alle 16.30, nella parrocchiale di Ponteterra. La salma giungerà in chiesa alle 16. Dopo il rito funebre la salma sarà portata a Mantova per la cremazione. I familiari ringraziano il dottor Massimo Damini e il personale della Casa di Cura San Camillo di Cremona. Non fiori, ma opere di bene.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.