Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Filippo Bongiovanni, Covid, calano
ancora i contagi, 2 vittime ad agosto

I ricoveri nel mese di agosto si sono ridotti, la maggior parte è stata dimessa in pochi giorni, al momento abbiamo solo una ospedalizzazione, tuttavia è tornato ad aumentare il numero dei morti di o con il covid che non ci toccava da maggio. Ad agosto sono stati 2

In foto il sindaco Filippo Bongiovanni con l'Assessore ai Servizi Sociali Linda Baroni

Relazione mensile legata al Covid e ai decessi in territorio casalasco. Calano sensibilmente i contagi, resta una sola ospedalizzazione, ma ad agosto si registrano anche due decessi legati (da o con) Covid.

Il mese di agosto ha visto una sensibile diminuzione di casi covid a Casalmaggiore come nel resto della Provincia e nel Paese intero.

I ricoveri nel mese di agosto si sono ridotti, la maggior parte è stata dimessa in pochi giorni, al momento abbiamo solo una ospedalizzazione, tuttavia è tornato ad aumentare il numero dei morti di o con il covid che non ci toccava da maggio. Ad agosto sono stati 2.

I positivi al 31 agosto sono 78 rispetto ai 171 del 31 luglio e ai 107 di fine giugno sono realmente in calo. La percentuale di ricontagiati attualmente è oltre il 15%. Con i due decessi di cui vi ho parlato, il totale è salito a 70, 47 uomini e 23 donne. Si è un po’ alzata l’età media che è oltre gli 80 anni e mezzo.

Riassumendo dei 78 positivi, 34 abitano in città, 10 a Vicobellignano, 9 a Roncadello, 7 a Casalbellotto e Vicomoscano. Tutte le frazioni hanno avuto casi in questo mese, mentre Cappella, Motta San Fermo e Valle non hanno casi attivi al momento.

I casi totali sono 5083, dunque sono stati ad agosto 197 i casi, rispetto ai 461 di luglio e ai 153 di giugno. I guariti totali sono 4935.

I deceduti totali del mese di agosto sono 16, in aumento rispetto agli altri anni, ciò potrebbe essere dovuto in parte anche ad una coda dei tanti casi covid del mese di luglio. Il 2022 si sta collocando come un anno intermedio tra il biennio 18/19 di mortalità molto bassa e il biennio 20/21 di scoppio di pandemia con mortalità molto alta“.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.