Cronaca
Commenta

Casa Giardino, Ombretta, Mariarosa,
Aldo, i cani e tanti sorrisi accesi...

Ombretta e Mariarosa ci hanno messo del loro, non erano poi tanti i cani della sfilata canina, ma poco importa. Forse, visto il giorno, non si poteva sperare di più. Davvero in gamba le due donne che oltre a seguire i gatti delle loro colonie quando possono sostengono anche i proprietari di cani in diffficoltà e chi segue le altre colonie feline. Dopo le due iniziative c'è stata la festa per i ragazzi

Erano tutti vestiti a festa i ragazzi di Casa Giardino. Perché il pomeriggio di ieri è stato di festa. Merito di due infaticabili gattare di Casteldidone, Ombretta e Mariarosa, che non si sono perse d’animo ed hanno organizzato, in una domenica di millemila iniziative in giro per l’Oglio Po, una sfilata canina e l’esibizione della Scuola Cinofila Madonna della Strada. Merito di chi c’era, di chi ha voluto stare accanto ai ragazzi. Di chi, accanto a loro, suore e volontari, c’è da sempre. Merito soprattutto dei ragazzi e delle ragazze di Casa Giardino che sanno ancora, ed ogni volta, vivere le cose con meraviglia e partecipazione.

Un bello spettacolo quello offerto da Aldo Taietti, istruttore cinofilo per le Forze dell’Ordine e per la Protezione Civile, e dai suoi assistenti con i loro cani. Dai più esperti ai più recenti ingressi. Cani che vengono preparati alla ricerca, al controllo dell’aggressività, allo stare con le persone, all’obbedienza. Alcuni presi dai canili. Due ore di alta intensità, di dimostrazione delle altissime capacità di Taietti che opera a Pontevico ma che spesso è in giro – e gratuitamente – a sostegno di iniziative di solidarietà.

Ombretta e Mariarosa ci hanno messo del loro, non erano poi tanti i cani della sfilata canina, ma poco importa. Forse, visto il giorno, non si poteva sperare di più. Davvero in gamba le due donne che oltre a seguire i gatti delle loro colonie quando possono sostengono anche i proprietari di cani in diffficoltà e chi segue le altre colonie feline. Dopo le due iniziative c’è stata la festa per i ragazzi.

Suor Maria ci è parsa un po’ stanca, e un po’ stanche lo erano anche le organizzatrici. Noi comunque abbiamo passato un bel pomeriggio. Ombretta e Mariarosa peraltro potranno essere sostenute ed aiutate anche nei prossimi tempi: per mettersi daccordo in fondo basta una chiamata al 3351442166. Cibo per gatti e per cani, sostegno economico per le tante spese – soprattutto mediche – sostenute per i felini di strada. Loro sostengono tanti: sostenere loro è un piccolo impegno che le può aiutare. Un gesto concreto in mezzo a tante, inutili, parole.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti