Sport
Commenta

Rugby Viadana, Alberto Ferrarini
prolunga la sua permanenza

In questi anni Alberto è cresciuto molto, sia come persona sia a livello di gioco, riuscendo ad assorbire le conoscenze di due grandi allenatori come Jimenez e Fernandez, mettendosi in luce per il suo impeccabile gioco al piede

Dirittura d’arrivo per quanto riguarda la definizione della rosa del Rugby Viadana 1970 ed ennesima conferma per la prossima stagione sportiva. Il mediano d’apertura parmigiano classe 1997, Alberto Ferrarini farà ancora parte della squadra per la prossima stagione. Alberto Ferrarini cresce sportivamente nel Rugby Noceto, frequenta l’Accademia di Remedello e al termine di questa esperienza rientra nel proprio club per affrontare il Campionato di Serie B riuscendo a conquistare la promozione in Seria A. Purtroppo nella gara d’esordio subisce un infortunio al ginocchio che lo tiene fuori dal campo per tutto l’anno, ciò nonostante approda la stagione successiva al Valorugby Emilia in Top10 per poi fare ritorno a Noceto e nel 2019  approda finalmente a Viadana sotto la guida di coach Jimenez. In questi anni Alberto è cresciuto molto, sia come persona sia a livello di gioco, riuscendo ad assorbire le conoscenze di due grandi allenatori come Jimenez e Fernandez, mettendosi in luce per il suo impeccabile gioco al piede. È ancora fresco il ricordo di quella trasformazione a Piacenza nel febbraio del 2022 che regalò il sorpasso e la vittoria al Rugby Viadana 1970 in cui Alberto venne nominato Man of the match proprio per il suo 6/6 al piede. “Sono molto contento che Alberto abbia deciso di rimanere con noi – esordisce il tecnico dei tre-quarti Gilberto Pavan – fa parte del gruppo del Rugby Viadana 1970 da molti anni e quest’anno si è messo anche a disposizione per allenare le giovanili, siamo molto contenti per questa sua decisione. Alberto è un numero 10 molto ordinato, che sa far giocare la squadra, inoltre è molto abile nel gioco al piede. Siamo molto felici per questo rinnovo”. Queste le parole di Alberto: “Sono felice di aver rinnovato ed essere per la mia quarta stagione qui a Viadana. Stiamo lavorando tanto con le nuove idee che ha portato Bernardo e stiamo costruendo un bel gruppo tra i giocatori. Stiamo lavorando per toglierci grandi soddisfazioni, non vediamo l’ora che inizi il Campionato e la Coppa Italia”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti