Feste e turismo
Commenta

Calvatone, Fiera Autunnale: la
prima volta di Magica Musica

Il programma è stato presentato giovedì nel tardo pomeriggio in sala consiliare del palazzo municipale di Calvatone, con lo staff della Pro Loco Bedriacum, che organizza, al completo e Cristina Portioli del Visitors Centre Bedriacum dedicato agli scavi romani.

Calvatone non si era fermata nemmeno nel 2020 funestato dal Covid e a maggior ragione, dopo il programma 2021 tornato a pieno regime, prosegue nel rilancio della Fiera Autunnale in questo 2022. Il programma è stato presentato giovedì nel tardo pomeriggio in sala consiliare del palazzo municipale di Calvatone, con lo staff della Pro Loco Bedriacum, che organizza, al completo (il presidente Gianpietro Ruggeri, il vicepresidente Gianni Beretta e i consiglieri Pierpaolo Pini, Enrico Tavoni, Gianni Agosti) e Cristina Portioli del Visitors Centre Bedriacum dedicato agli scavi romani.

Del resto i tre eventi clou della Fiera – a sfondo culturale e sportivo e con il minimo comune denominatore della socialità – riguardano proprio una mostra di spessore internazionale dedicata agli scavi archeologici di Palmira, in Siria; il concerto dell’Orchestra Magica Musica di Castelleone, composta da ragazzi con sindrome di Down e che tanti successi ha ottenuto a livello nazionale; e la 72esima edizione del Grand Prix di Calvatone riservato ai ciclisti dilettanti.

Della mostra “Le storie straordinarie di Palmira”, che si lega a Calvatone per la compianta figura di Maria Teresa Grassi, l’archeologa alla quale il Visitors Centre è stato dedicato e che ha lavorato sia a Bedriacum che appunto in Siria, parliamo dettagliatamente in un articolo a parte, pur rimarcando che la mostra inaugurerà nei giorni della Fiera, dunque il 24 settembre.

Per quel che concerne il concerto di Magica Musica, diretto da Pietro Lombardi, si terrà sabato 1 ottobre alle ore 21 e sarà la prima volta della speciale orchestra, giunta seconda a “Tu si que vales” nel 2018, nel territorio Casalasco. Il programma però è molto ricco: inizierà il 23 settembre e durerà fino al 4 ottobre, quando è previsto – col patrocinio di Regione Lombardia – il 72esimo Gran Premio di Calvatone, riservato a ciclisti dilettanti Elite e Under 23, con la collaborazione del Velo Club Cremonese e del gruppo ciclistico amatoriale di Piadena.

Ma a proposito di programma non mancheranno altri momenti conviviali con spettacoli dialettali, gare di briscola, water volley, lo spettacolo “Il gran ventriloquini” alla riserva Le Bine, la corsa podistica, mostre di hobbistica, l’esibizione della Fanfara Alpina Tridentina “Smussi” di Brescia, la tombola, concerti e ovviamente il luna park.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL PROGRAMMA COMPLETO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti