Cronaca
Commenta

San Matteo, infortunio nei campi,
56enne ricoverato in codice rosso

Vista la gravità delle condizioni del ferito (politraumi che hanno coinvolto più parti del corpo) è stato allertata l'eliambulanza da Parma. Dopo le prime cure il 56enne è stato trasportato al maggiore di Cremona in codice rosso

Un bruttissimo infortunio sul lavoro, oggi poco dopo le 12.30, ha visto coinvolto un agricoltore 56enne a San Matteo delle Chiaviche, in frazione di Viadana, a breve distanza dal camposanto. Per cause in corso di accertamento l’uomo ha subito un trauma causato da un mezzo agricolo in movimento. Sul posto è giunta immediatamente l’ambulanza della Croce Verde di Viadana e l’automedica di Oglio Po. L’uomo stava lavorando all’ultima parte della campagna del pomodoro nei campi in via Luigi Cadorna. A dare l’allarme alcuni colleghi di lavoro.

Vista la gravità delle condizioni del ferito (politraumi che hanno coinvolto più parti del corpo, in particolare il torace, il bacino e la caviglia) è stato allertata l’eliambulanza da Parma. Dopo le prime cure sul posto, il 56enne è stato trasportato al maggiore di Cremona in codice rosso. Sul posto, per i rilievi, ed i soccorsi, i carabinieri della Compagnia di Viadana, il personale di ATS e i vigili del fuoco, anche per fare chiarezza sulla vicenda, anche se quanto avvenuto è apparso subito abbastanza chiaro, con un incidente “autonomo” dovuto al ribaltamento del mezzo agricolo.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti