Eventi
Commenta

Irlanda. In a Lifetime: sabato
doppio appuntamento a Stupor Mundi

Doppio appuntamento, sabato, con Stupor Mundi Irlanda: il primo - in ordine cronologico - per immagini, il secondo invece in musica. Proprio sabato 24 settembre vi sarà infatti una sostituzione nella mostra in corso al Museo Diotti, sempre con fotografie di Sandro Pezzi e testi e poesie ad accompagnare il tutto di Stefano Reggiani.

Doppio appuntamento, sabato, con Stupor Mundi Irlanda: il primo – in ordine cronologico – per immagini, il secondo invece in musica. Proprio sabato 24 settembre vi sarà infatti una sostituzione nella mostra in corso al Museo Diotti, sempre con fotografie di Sandro Pezzi e testi e poesie ad accompagnare il tutto di Stefano Reggiani. Si passa da “Storie di mare”, aperta dal 10 al 23 settembre, a “Storie di terra”, che durerà poi fino all’8 ottobre, quando sarà sostituita da “Scorci di vita”, che durerà invece fino al 23 ottobre. Il titolo dell’esposizione è “Irlanda. In a Lifetime”.

Sempre sabato ma alle ore 21, invece, al Teatro Comunale spazio al concerto dello stesso Sandro Pezzi, che è voce e chitarra oltre che ottimo fotografo, intitolato allo stesso modo “In a Lifetime”, per richiamare proprio il titolo dell’esposizione. Con lui si esibiscono Enrico Fava (pianoforte), Vanessa Paolini (voce e flauti), Luca Incerti Vezzani (percussioni), Cecilia Bolognesi (violino), Elde Lini (violoncello), Sara Gozzi (narrazione) e Stefano Reggiani (narrazione). L’evento è a ingresso libero.

“In a Lifetime” è appunto un progetto che unisce poesia, musica, fotografia e narrazione. Attraverso le canzoni di grandi autori irlandesi da Van Morrison ai Pogues, dagli U2 ai Waterboys, ai Clannad. Racconti e storie di vita comune, tra immaginario e letteratura,tra paesaggio e illustri poeti, suonati e interpretati da una formazione assolutamente originale, con arrangiamenti straordinari e di grande atmosfera.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti