Cultura
I commenti sono chiusiCommenta

Premio Viadana, anche Filippo
Maria Battaglia fa il pieno

L’incontro è stato introdotto dall’assessore alla Cultura Rossella Bacchi, la quale ha ricordato che entro la metà di ottobre si procederà alle votazioni per decretare il vincitore di questa edizione che ha visto duellare autori e titoli di notevole interesse

Domenica 15 settembre presso la Sala Saviola del MuVi si è svolto l’ultimo dei quattro incontri con i finalisti del Premio Viadana 2022 con protagonisti Filippo Maria Battaglia e il suo libro “Nonostante tutte”, edito da Einaudi. Come nelle altre tre occasioni, l’appuntamento ha raccolto una buona affluenza di giurati e di pubblico. L’incontro è stato introdotto dall’assessore alla Cultura Rossella Bacchi, la quale ha ricordato che entro la metà di ottobre si procederà alle votazioni per decretare il vincitore di questa edizione che ha visto duellare autori e titoli di notevole interesse. La parola è poi passata ai membri della commissione scientifica e a Battaglia, che hanno dialogato a lungo sui temi affrontati nel volume – che raccoglie le testimonianze di diari privati di oltre cento donne – prima di cedere la parola alle consuete domande dal pubblico.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.