Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, Biden-Xi: “No a uso o minaccia armi nucleari”

(Adnkronos) – Durante il colloquio con il presidente cinese Xi Jinping a Bali, “il presidente Biden ha sollevato il tema della brutale guerra della Russia contro l’Ucraina e delle irresponsabili minacce russe sull’uso del nucleare”. A riferirne è la Casa Bianca, nella nota diffusa dopo la conclusione del colloquio tra Biden e Xi durato oltre tre ore. “Il presidente Biden e il presidente Xi hanno ribadito l’intesa sul fatto che una guerra nucleare non dovrebbe mai essere combattuta e non potrà mai essere vinta e hanno sottolineato la loro opposizione all’uso o alla minaccia dell’uso di armi nucleari in Ucraina”. 

TAIWAN – La politica americana “di una sola Cina non è cambiata, gli Stati Uniti si oppongono a qualsiasi modifica unilaterale dello status quo da entrambe le parti, il mondo ha interesse a mantenere la pace e la stabilità nello Stretto di Taiwan” ha assicurato il presidente americano al presidente cinese. Durante l’incontro a Bali, Biden “ha sollevato le obiezioni degli Stati Uniti alle azioni coercitive e sempre più aggressive della Repubblica Popolare Cinese nei confronti di Taiwan, che minano la pace e la stabilità attraverso lo Stretto di Taiwan e nella regione in generale, mettendo a rischio la prosperità globale”.  

CLIMA – Gli Stati Uniti e la Cina “devono lavorare insieme per affrontare le sfide transnazionali – quali il cambiamento climatico, la stabilità macroeconomica globale, inclusa la riduzione del debito, la sicurezza sanitaria e la sicurezza alimentare globale – perché questo è ciò che la comunità internazionale si aspetta” ha dichiarato Biden, secondo la nota diffusa dalla Casa Bianca al termine dell’incontro con Xi Jinping. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.