Agricoltura
I commenti sono chiusiCommenta

Gonzaga, nel prossimo weekend
Bovimac, la Fiera bovina d'Inverno

La rassegna metterà in mostra il meglio dei bovini da latte della provincia di Mantova, area di primaria importanza a livello nazionale per la quantità e la qualità della produzione lattiero casearia.

Dal 25 al 27 novembre 2022 si terrà a Gonzaga (Mn) nei padiglioni fieristici di Fiera Millenaria la manifestazione BOVIMAC, 29ª Mostra Bovina d’inverno e 26ª Rassegna padana delle Macchine ed Attrezzature per l’Agricoltura e la Zootecnia. Giunta alla ventottesima edizione, Bovimac è la manifestazione fieristica di riferimento per l’allevamento bovino ed il settore della meccanizzazione agricola nell’area padana. La rassegna metterà in mostra il meglio dei bovini da latte della provincia di Mantova, area di primaria importanza a livello nazionale per la quantità e la qualità della produzione lattiero casearia. Ecco il Programma:

VENERDI’ 25 NOVEMBRE 2022

  • Ore 10,00 Stand Coldiretti: Portale Demetra e Agriaperitivo (ore 11,30)
  • Ore 11,00 Padiglione Zero: INAUGURAZIONE con la partecipazione dell’Assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia Fabio Rolfi e delle Autorità
  • Ore 11,00 Sala Workshop: “Prevenzione delle principali problematiche igienico-sanitarie inerenti la produzione del latte”. Saluto del Direttore del Distretto Veterinario Basso Mantovano. Relatori: Dr Carlo Rusconi – L’antimicrobico resistenza nell’allevamento della vacca da latte; Dr.ssa Elisa Garbellini – La prevenzione delle problematiche sanitarie legate alla produzione del latte; Dr Maurilio Giorgi – Direttore del Dipartimento Veterinario e Sicurezza Alimenti.
    Incontro a cura di ATS Val Padana.
  • Ore 12,00 Sala Convegni “Gian Paolo Tosoni”: Conferenza Stampa di presentazione del progetto MIdA-Management innovativo dei reflui per generare valore economico e ambientale.
    A cura di Aral Lombardia, Cooperativa San Isidoro, Università degli Studi di Milano
    Distribuzione di precisione del digestato in sostituzione dei concimi di sintesi per un aumento della sostenibilità dell’azienda zootecnica alla luce dell’evoluzione normativa per la gestione del «digestato equiparato» d.l. 21 del 21/03/2022.
  • Ore 14,30 Sala Convegni “Gian Paolo Tosoni”: Incontro Formativo Progetto “Demone”
    Demone, “Miglioramento dell’efficienza riproduttiva e produttiva delle aziende di bovini da latte lombarde attraverso azioni di divulgazione e dimostrative di modelli gestionali per il controllo della neosporosi”, è un progetto finanziato dalla Regione Lombardia, nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale (PSR 2014-2020), che si prefigge di fornire un contributo concreto agli allevatori di bovini da latte ai fini di contrastare i problemi riproduttivi e produttivi dati dall’infezione di Neospora caninum all’interno dell’azienda.
    Intervengono: Prof.ssa Maria Teresa Manfredi, dott.ssa Alessia Gazzonis.
    A cura di Aral Lombardia, Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Medicina Veterinaria e Scienze Animali.

SABATO 26 NOVEMBRE 2022

  • Dalle 9,00 alle 13,00 Stand Coldiretti: Crediti d’imposta energetici/gasolio agricolo e possibile loro cessione
  • Ore 10,00 Sala Convegni “Gian Paolo Tosoni”: “Gli animali salveranno il mondo”, a cura di Confagricoltura Mantova. Il convegno si propone di fare luce sul reale impatto degli allevamenti zootecnici. Sempre più spesso si punta il dito contro le produzioni animali, al posto delle quali si parla di proteine di origine vegetale o addirittura sintetica. Ma le proteine vegetali contengono gli stessi nutrienti di quelle animali? E la carne sintetica è davvero più sostenibile per l’ambiente? Confagricoltura Mantova, con il consueto rigore scientifico, si propone di dare risposte a questi quesiti, tutelando e difendendo un settore che dà lavoro a migliaia di persone e produce prodotti sani, sicuri e di qualità.
  • Ore 10,00 Ring Zootecnico: Mostra bovina interprovinciale: Gara di Giudizio tra Istituti Tecnici Agrari. A cura di Aral Lombardia in collaborazione con Consorzio Parmigiano Reggiano.
  • Ore 11,00 Sala Workshop: Il futuro della selezione della vacca da Parmigiano Reggiano
    Convegno tecnico a cura di Consorzio Parmigiano Reggiano, Anafibj e Aral Lombardia
    Intervengono: Kristian Minelli, Vice presidente Consorzio Parmigiano Reggiano; Marco Nocetti, Serv. Prod. Primaria Consorzio Parmigiano Reggiano; Anafibj.
  • Ore 14,30 Sala Convegni “Gian Paolo Tosoni”: “La sovranità alimentare: come declinarla nel sistema agroalimentare mantovano?”. Saluti e introduzione di Claudio Leoni, presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Mantova. Modera il Prof. Alberto Grandi (Università di Parma). Interverranno i rappresentati delle principali filiere dell’agroalimentare mantovano. Convegno a cura dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Mantova.
  • Ore 15,30 Ring Zootecnico: Mostra Bovina Interprovinciale del Comprensorio del Parmigiano Reggiano. Inizio lavori di valutazione categorie Manze e Giovenche.. La Mostra è organizzata da ARAL in collaborazione con Fiera Millenaria di Gonzaga, ANAFIBJ e Consorzio Parmigiano Reggiano

DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022

  • Dalle 9,00 alle 13,00 Stand Coldiretti: Agevolazioni per le imprese agricole – Le novità introdotte dalla programmazione Regionale 2023-2027
  • Ore 9,30 Ring Zootecnico: Mostra Bovina Interprovinciale del Comprensorio del Parmigiano Reggiano. Inizio lavori di valutazione categorie Vacche in latte e Finali.
    La Mostra è organizzata da ARAL in collaborazione con Fiera Millenaria di Gonzaga, ANAFIBJ e Consorzio Parmigiano Reggiano
  • Ore 10,30 Sala Convegni “Gian Paolo Tosoni”: “Tecniche applicative per agricoltura di precisione”, a cura di Confai
    Saluti introduttivi: Marco Speziali, presidente Confai Mantova. Relatori: Andrea Parma di Trimble, referente Precision Planting e Area Manager per il Nord Ovest. Andrea Piccino di Trimble referente Servizi Agronomici e Area Manager per il Nord Est

Orari di ingresso. Dalle 9,00 alle 18,00. Ultimo Ingresso ore 17,00. Biglietti. Intero 6,00€. Abbonamento 10,00€. Scolaresche 3,00 € (ingresso gratuito per gli insegnanti accompagnatori). Le scolaresche interessate alla visita sono invitate a prendere contattati con gli uffici fiera scrivendo a: info@fieramillenaria.it – Ingresso gratuito per tutte le scolaresche che partecipano attivamente alla Gara di valutazione bovina. Ingresso gratuito per disabili e minori di 12 anni.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.