Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Palazzo Abbaziale, funziona la cena
di gala Lions per la raccolta fondi

E' stata la prima di tre iniziative messe in campo dal Lions Club Casalmaggiore nel 50esimo del club stesso, per arrivare a recuperare le ultime due stanze, su dodici, che mancano per fare tornare a splendere il Palazzo Abbaziale di Casalmaggiore. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Buona la prima. La prima cena nelle stanze del Palazzo Abbaziale inaugurato a ottobre e recuperato dopo un decennio di lavori. E la prima di tre iniziative messe in campo dal Lions Club Casalmaggiore nel 50esimo del club stesso, per arrivare a recuperare le ultime due stanze, su dodici, che mancano per fare tornare a splendere il Palazzo Abbaziale di Casalmaggiore.

Nuove iniziative sono già state programmate, con l’obiettivo di arrivare alla quota di 50mila euro, che potrebbe essere sufficiente per finanziare il restauro del corridoio ma che, in ogni caso, aiuterebbe ad avvicinare l’obiettivo. Ora partirà la lotteria con 15mila biglietti in vendita, poi la possibilità di donare alla Onlus del distretto Lions, che comprende le province di Cremona, Pavia, Piacenza e Lodi, con la stessa Onlus che stanzierà in partenza 5mila euro. Ed è solo l’inizio, perché altre idee verranno messe a punto. Visibilmente soddisfatto il parroco don Claudio Rubagotti.

G.G. (video Alessandro Osti)

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.