Cronaca
Commenta

In Cattedrale a Cremona l'ultimo
saluto alla piccola Camilla Vezzoni

Profondamente commosso anche don Antonio Bandirali che ha celebrato le esequie: “Ora sorridi insieme agli angeli, cara Camilla” ha detto don Antonio davanti alla piccola bara bianca

Fotoservizio: Francesco Sessa

Lacrime e dolore questa mattina in Cattedrale a Cremona per i funerali della piccola Camilla Vezzoni, la bimba di 5 anni deceduta dopo aver lottato coraggiosamente contro la leucemia. Tantissimi gli amici, parenti e conoscenti che si sono stretti attorno a mamma Marzia e papà Roberto, agli zii, ai nonni e alla nonna bis della piccola in questo momento di grande dolore.

Profondamente commosso anche don Antonio Bandirali che ha celebrato le esequie: “Ora sorridi insieme agli angeli, cara Camilla” ha detto don Antonio davanti alla piccola bara bianca. Durante la cerimonia sono state suonate le musiche di Harry Potter, un attimo di magia che ha accompagnato la realtà crudele di questo giorno. Presenti anche le maestre di Camilla che frequentava la scuola dell’infanzia Sacra Famiglia di Cremona. Camilla era nata con la sindrome di down e in questi anni era già stata sottoposta a due importanti interventi al cuore. Il destino ha voluto accanirsi con la malattia che l’aveva colpita un anno e mezzo fa. Il corpicino è stato poi tumulato al cimitero del Vho di Piadena.

Nicoletta Tosato

© Riproduzione riservata
Commenti