Cultura
I commenti sono chiusiCommenta

Società storica Viadanese,
incontro di fine anno al MuVi

Presidente e consiglieri hanno potuto presentare la XVII edizione del Bollettino “Vitelliana” ai Soci intervenuti. Dopo la presentazione da parte del presidente, prof. Giovanni Sartori, è intervenuto l’assessore Alla Cultura Rossella Bacchi

La Società Storica Viadanese ha tenuto nella giornata di domenica 18 dicembre, presso la Sala Saviola del MuVi, l’incontro che conclude le attività dell’anno 2022.

Presidente e consiglieri hanno potuto presentare la XVII edizione del Bollettino “Vitelliana” ai Soci intervenuti. Dopo la presentazione da parte del presidente, prof. Giovanni Sartori, è intervenuto l’assessore Alla Cultura Rossella Bacchi in rappresentanza dell’amministrazione comunale cui ha fatto seguito la relazione sui singoli contributi del Bollettino da parte del responsabile della pubblicazione, il vicepresidente Giorgio Milanesi che al contempo ha comunicato all’assemblea l’entrata nel Comitato Scientifico del prof. Marco Gentile, milanese, laureato in Storia medievale, in sostituzione del defunto prof. Giorgio Chittolini di cui è stato allievo e collaboratore.

La seconda parte dell’incontro era affidata al prof. Alberto Salarelli, docente di Bibliografia e Biblioteconomia al DUSIC dell’Università di Parma, che ha sottolineato il ruolo fondamentale della storia locale che mette a disposizione degli accademici i dati depositati nei singoli territori, da cui comporre i lineamenti dei fenomeni di portata generale. Indispensabile è che la ricerca storica locale sia condotta con criteri e rigore scientifico. E questo può avvenire se ci si appoggia a istituzioni quali le biblioteche e gli archivi da parte di ricercatori adeguatamente formati e organizzati, evidenziando in tal modo l’importante ruolo ricoperto anche dalle Società Storiche.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.