Sport
I commenti sono chiusiCommenta

Macron Warriors Sabbioneta, 2 nuovi
acquisti: arrivano Catania e Ottonelli

Catania è stato protagonista della sfida dello scorso novembre proprio contro i suoi nuovi compagni di squadra. Nel combattutissimo match tra Macron Warriors Sabbioneta e Blue Devils Genova

Il 2022 in casa Macron Warriors Sabbioneta si chiude con il botto. Due interessanti colpi di mercato che portano in rossoblù due giocatori dei Blue Devils Genova: la mazza Leonardo Catania e il t-stick Riccardo Ottonelli. Un’operazione di mercato che conferma il grande lavoro che il club mantovano sta compiendo nel suo percorso di crescita e consolidamento all’interno del movimento nazionale di powerchair hockey.

Leonardo Catania, classe 2004, ha iniziato a giocare a Powerchair Hockey nel 2016 e con i Blue Devils ha giocato 5 stagioni. Dopo un primo anno di crescita all’interno della squadra, è poi entrato nella formazione titolare diventando pian piano uno dei giocatori chiave della squadra. Con la maglia dei Blue Devils ha partecipato a due play off per il passaggio in serie A e ha raggiunto un quarto posto alle finali scudetto nella stagione 2021/2022, venendo premiato come miglior mazza. Tra i suoi trofei anche l’ottava edizione del Torneo Frattini, uno dei più prestigiosi tornei a livello nazionale.

Catania è stato protagonista della sfida dello scorso novembre proprio contro i suoi nuovi compagni di squadra. Nel combattutissimo match tra Macron Warriors Sabbioneta e Blue Devils Genova, la giovane mazza è stato il protagonista assoluto tra i liguri, sia per essere l’autore di tutte le cinque reti genovesi che per essere stato il centro del gioco della sua squadra. “Dopo 7 anni passati insieme ai Blue Devils ho deciso di intraprendere questo nuovo percorso con i Macron Warriors. Mi auguro che questa nuova avventura possa migliorare le mie capacità e spero di aiutare la squadra a raggiungere nuovi traguardi. Sono veramente contento di iniziare questo nuovo cammino sportivo, nella speranza che il mio grande entusiasmo sia ricambiato dai miei nuovi compagni di squadra e dal Mister”, queste le prime parole di Leonardo Catania in rossoblù.

Riccardo Ottonelli, classe 2000, gioca a Powerchair Hockey dall’età di 12 anni. Ha iniziato negli All Blacks di Genova per poi passare ai Blue Devils Genova. Il suo percorso nel club ligure l’ha portato da giovassimo a crescere negli anni per diventare un punto fermo della squadra fino a diventarne il capitano. Un giocatore di grande esperienza che dopo undici anni a Genova ha deciso di intraprendere un nuovo percorso. “Ho capito che per me era arrivato il momento di intraprendere un nuovo percorso, per dare delle opportunità differenti alla mia carriera e cercare nuovi stimoli per poter sviluppare appieno il mio potenziale. La mia scelta è ricaduta in maniera decisa sui Macron Warriors, società ambiziosa dove ho visto grande professionalità ed organizzazione. – ha dichiarato Riccardo OttonelliL’aspetto che mi ha spinto ad accettare velocemente la loro offerta è stato la grande volontà e determinazione dei dirigenti nel voler acquistare dei giocatori in grado di migliorare il livello globale della rosa. A livello individuale spero di riuscire a migliorarmi ancora e portare equilibrio in campo dando il mio contributo per aiutare la squadra a trasformare le proprie grandi ambizioni in obbiettivi concreti”.

In casa Macron Warriors si è dunque deciso di farsi un bel regalo di Natale e la soddisfazione per l’arrivo in squadra di due giovani e importanti elementi che rinforzano una rosa già altamente competitiva, è palpabile anche dalle parole sia del presidente dei Macron Warriors Sabbioneta, Fabio Merlino, che da quelle del coach Manuel Ciliberto.

L’arrivo di Riccardo e Leonardo è per noi un grande vanto. Sono due giocatori dall’alto profilo tecnico e anche molto giovani, questo ci permette sia di ringiovanire la rosa ma con giocatori che hanno maturato già una grande esperienza e considerati nei loro ruoli dei top-player. Questo per ribadire come i Macron Warriors vogliano iniziare ad alzare l’asticella portando in rosa due giocatori del loro spessore. – ha detto Fabio MerlinoSono poi molto contento anche perché la trattativa ha visto l’operatività in casa Macron Warriors di tutte le componenti al 300% ed è un segnale che arriva a tutta la squadra di come si lavori in team per raggiungere determinati obiettivi. Faccio un grande in bocca al lupo ai due ragazzi consapevole che possano aiutarci a raggiungere tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati e che daranno l’anima per questa maglia e per questa società. Benvenuti e forza Macron Warriors Sabbioneta”.

Do il benvenuto a Leonardo e Riccardo. – ha dichiarato Manuel Ciliberto, coach dei Macron Warriors Sabbioneta – Sono certo che aggiungeranno alla squadra competitività e grande tecnica individuale. Intravista la possibilità di poterli portare a Sabbioneta, ho chiesto al presidente Merlino di fare il possibile per assicurarci due giocatori che per caratteristiche rispecchiano molto la mia idea di hockey. Sono certo che contribuiranno molto alla causa dei Warriors”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.