Eventi
I commenti sono chiusiCommenta

Canneto sul'Oglio, tantissima
emozione al Concerto di Natale

Molto gradita la partecipazione straordinaria di un nutrito gruppo di alunni della Scuola Secondaria dell'Istituto Comprensivo di Canneto sull'Oglio grazie ad un progetto condiviso con il Dirigente Scolastico Prof. Andrea Marconi

Foto: Tiziana Vagliani

Grande emozione al concerto di Natale svoltosi a Canneto sull’Oglio giovedì 22 dicembre presso la Chiesa del Carmine.

Protagonisti del tradizionale appuntamento, bloccato solo dal Covid nel 2020, oltre al locale Complesso Bandistico Cannetese con il M° Alfredo Cappellini, il Corpo Musicale “Luigi Bergamaschi” di Belforte con il M° Sonia Gandolfi, dopo il concerto svolto da entrambi i gruppi la sera precedente presso la Chiesa di Santa Maria Nascente a Gazzuolo.

Molto gradita la partecipazione straordinaria di un nutrito gruppo di alunni della Scuola Secondaria dell’Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio grazie ad un progetto condiviso con il Dirigente Scolastico Prof. Andrea Marconi.

Il caloroso e numerosissimo pubblico ha avuto il piacere di ascoltare un vasto repertorio composto non solo da brani natalizi classici e moderni ma anche da composizioni che pur non nascendo con spirito natalizio ben si inseriscono nel concerto di Natale per l’importante contenuto o per il prezioso messaggio che intendono trasmettere.

Diretti dal loro insegnante, Prof. Francesco Orlando, gli studenti hanno dato prova di grande carattere, volontà ed interesse, accompagnando con la voce o con il flauto dolce le esecuzione scelte dalle 2 Bande per tutta la prima parte della serata, non senza la richiesta da parte dei presenti di un bellissimo bis.

Con il linguaggio profondo ed universale della musica si è pregato e lodato il Signore coinvolgendo e rallegrando il pubblico presente, con l’augurio sincero di un lieto Natale ed un sereno 2023.

Prima della conclusione, non potevano mancare le melodie natalizie cannetesi, nate dall’antica tradizione musicale del paese e gelosamente custodite come patrimonio inestimabile del luogo: Caro Bambin e la Pastorella Cannetese, entrambe di autore ignoto.

Un grande grazie alle 3 realtà che si sono esibite in un concerto sempre atteso e sentito dalla Cittadinanza, così come alle Autorità presenti: Don Alfredo Rocca, Parroco di Canneto sull’Oglio e Presidente della Banda e Nicolò Ficicchia, Sindaco di Canneto sull’Oglio, sempre attento nel sostegno della locale Banda.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.