Chiesa
Commenta

Da oggi il corpo di Benedetto XVI
in San Pietro, giovedì i funerali

Saranno funerali "solenni ma nel segno della semplicità", come voleva Benedetto XVI

Da questa mattina il corpo del Papa emerito Benedetto XVI sarà esposto nella basilica di San Pietro, in Vaticano, per il saluto dei fedeli: lo ha riferito il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Matteo Bruni dopo aver annunciato la morte di Joseph Ratzinger. I funerali, invece si terranno giovedì 5.

A PRESIEDERE IL RITO SARÀ PAPA FRANCESCO – In un briefing nella Sala Stampa vaticana, il direttore Matteo Bruni ha riferito ai giornalisti delle testate in varie lingue, presenti o collegati virtualmente, che giovedì 5 gennaio, alle 9.30, si terranno i funerali in Piazza San Pietro presieduti dal Santo Padre. Bruni ha reso noto che Benedetto ha ricevuto l’Unzione degli infermi mercoledì scorso al termine della Messa nel Monastero e alla presenza delle Memores Domini, che da anni lo assistono quotidianamente.

RATZINGER SI È SPENTO NEL MONASTERO MATER ECCLESIAE IN VATICANO – Sempre Bruni ha informato che “dalla mattina di lunedì 2 gennaio 2023, il corpo del Papa Emerito sarà nella Basilica di San Pietro in Vaticano per il saluto dei fedeli”. Nella mattinata di sabato il direttore della Sala Stampa vaticana aveva espresso queste parole per l’annuncio della morte di Ratzinger : “Con dolore informo che il Papa Emerito, Benedetto XVI, è deceduto oggi alle ore 9:34, nel Monastero Mater Ecclesiae in Vaticano”.

FUNERALI SOLENNI MA SOBRI, COME VOLEVA RATZINGER – “Assecondando il desiderio del Papa emerito, i suoi funerali si svolgeranno nel segno della semplicità. Saranno solenni ma sobri”, ha annunciato il direttore della Sala stampa vaticana, Matteo
Bruni. “La richiesta esplicita da parte del Papa emerito è che tutto fosse all’insegna della semplicità, per quanto riguarda i funerali, i riti, i gesti di questo tempo di dolore”, ha aggiunto.

LE SPOGLIE NELLA BASILICA VATICANA – Un comunicato diffuso nel pomeriggio spiega che, al termine della celebrazione eucaristica dei funerali, avranno luogo l’Ultima Commendatio e la Valedictio. Le Delegazioni ufficiali presenti saranno quelle della Germania e dell’Italia. Il feretro del Pontefice emerito sarà portato nella Basilica di San Pietro e quindi nelle Grotte Vaticane per la tumulazione. Fino al 2 gennaio, giorno dell’esposizione nella Basilica vaticana, le spoglie di Benedetto XVI riposeranno presso il Mater Ecclesiae, informa un comunicato, sottolineando che non sono previste visite ufficiali o preghiere pubbliche.

IL PREFETTO DI ROMA: ATTESI 60 MILA PER LE ESEQUIE – Lunedì 2 gennaio la Basilica di San Pietro resterà aperta dalle 9 alle 19, martedì 3 e mercoledì 4 gennaio dalle 7 alle 19. Nei tre giorni dal 2 mattina al 4 sera, in cui il feretro del Papa emerito sarà esposto, sono previste tra le 30 e le 35mila persone al giorno. “Per il 5 gennaio, giorno dei funerali, prevediamo approssimativamente l’afflusso di 50 – 60mila persone“, ha detto il prefetto di Roma Bruno Frattasi al termine del Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica che si è tenuto a Palazzo Valentini. “Abbiamo sviscerato tutti gli aspetti di sicurezza integrata, non solo quelli critici di Ordine pubblico, ma anche relativi all’incolumità delle persone che vorranno a rendere omaggio al feretro”, ha aggiunto.

Agenzia DIRE

© Riproduzione riservata
Commenti