Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

San Matteo, ponte sul Ceriana,
aggiudicati i lavori: pronto a luglio

Domani venerdì 13 gennaio 2023 è prevista una riunione di coordinamento in Prefettura per esaminare i profili di criticità nella viabilità nel territorio viadanese in attesa della messa in sicurezza del ponte sul Ceriana

Aggiudicati oggi i lavori per la messa in sicurezza del ponte sul canale Ceriana lungo la strada provinciale 60 a San Matteo delle Chiaviche: ad eseguire l’intervento sarà la ditta Alexia srl di Borgo Virgilio.

E già nel pomeriggio la Provincia ha fatto partire le riunioni di coordinamento che consentiranno la consegna dei lavori entro la fine del mese di gennaio. Rispettando questa tempistica, con ogni probabilità tra la fine di giugno e gli inizi di luglio 2023, il ponte sul Ceriana sarà di nuovo aperto al traffico.

Tra le lavorazioni previste vi sono la demolizione dell’impalcato e il rafforzamento delle pile e delle spalle. Quindi si procederà con la costruzione della struttura in acciaio e alla successiva formazione della nuova sovrastruttura. Da ultimo verranno posizionate le nuove barriere e sarà rifatta la segnaletica orizzontale e verticale.

Spesa complessiva dell’intervento 700 mila euro coperta con fondi propri della Provincia.

Domani venerdì 13 gennaio 2023 è prevista una riunione di coordinamento in Prefettura per esaminare i profili di criticità nella viabilità nel territorio viadanese in attesa della messa in sicurezza del ponte sul Ceriana.

Soddisfazione per la veloce tempistica di assegnazione dei lavori è stata espressa dal presidente della Provincia e dai consiglieri con delega alle strade provinciali e regolazione della circolazione e Grandi infrastrutture: “Come promesso nell’incontro del 15 novembre in cui annunciammo che entro la metà di gennaio avremmo individuato la ditta esecutrice, così abbiamo fatto, anzi con tre giorni di anticipo”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.