Commenta

Marcegaglia, furto
Operai derubati
mentre lavorano

marcegaglia_ev

Ladri a cui non interessava nè il ferro nè l’acciaio, quelli che hanno rubato nello scorso week end da Marcegaglia.

Nemmeno sfiorati gli enormi coils che spuntano a centinaia nel grande piazzale dello stabilimento. Ai ladri in questa occasione interessava qualcosa di più leggero e facile da nascondere. L’obiettivo erano infatti gli armadietti degli operai: almeno una decina sono stati forzati dai malviventi.

All’interno sono stati trovati e fatti sparire diversi cellulari e  alcuni portafogli. Non un furto di grande valore, ma sufficiente a provocare rabbia e una certa amarezza tra i dipendenti che adesso non si sentono sicuri nemmeno sul proprio posto di lavoro, non potendo più fidarsi oltretutto l’uno dell’altro.

Il sospetto che il furto possa essere stato portato a segno da uno degli stessi operai che lavorano dentro la fabbrica è davvero forte, dato che è difficile che degli estranei possano introdursi nell’ambiente. E’ pur vero che sono parecchi gli autotrasportatori italiani e stranieri che in attesa del loro carico si aggirano nei paraggi notte e giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti