Commenta

Pro Loco casalese al
workshop sul turismo
“Ottima esperienza”

workcr_ev

Nella foto, due momenti del workshop che vedono impegnati Bozzetti, Vallari e Rizzi

 

“Un’ottima esperienza”: così il presidente della Pro Loco di Casalmaggiore, Marco Vallari, ha definito la partecipazione al workshop presso la Camera di Commercio di Cremona. Un altro importante passo verso la promozione del territorio casalasco dopo la partnership del Comune di Casalmaggiore con l’ente Provincia di Cremona al BIT di Milano.

Con Vallari, a Cremona erano presenti Elisa Bozzetti di Crart (Cremona Arte e Turismo) e Vittorio Rizzi del Casalmaggiore International Festival, che hanno offerto supporto e collaborazione.

“Abbiamo avuto modo di incontrare tanti Tour Operator europei – spiega Vallari –. La cosa che mi ha sorpreso di più è stato variare le impostazioni della presentazione in base alle preferenze turistiche del nostro interlocutore e scoprire che, nonostante siamo cittadini di provincia, alla periferia della provincia, le caratteristiche di Casalmaggiore bene si adattavano a tutte le loro esigenze. Perché Casalmaggiore ha molto da offrire anche agli occhi di chi vive molto lontano”.

In preparazione al workshop, la Pro Loco di Casalmaggiore ha preparato brochure in inglese e una volta alla Camera di Commercio di Cremona ha distribuito depliants delle strutture ricettive e presentato le eccellenze gastronomiche e culturali, come musei, fiere e sagre.

“Particolarmente apprezzata dai francesi l’iniziativa dei Rami del Grande Fiume. Molto interessati a cotechino e Blisgòn gli irlandesi”: racconta Vallari. “Dalla Germania invece un grande plauso all’International Festival”

“Restando in Regione Lombardia, vedremo presto inserito il Museo del Bijoux nel Circuito Itinerari Padani, newsletter milanese che fornisce ai Media nazionali indicazioni e suggerimenti per il turismo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti