Commenta

Pomì in cattedra
all’Università de
La Sapienza di Roma

Pomi-convegno_ev

Nella foto, un momento del convegno a Roma

 

Pomì in cattedra all’Università de la Sapienza di Roma, in occasione del convegno internazionale dedicato all’alimentazione mediterranea organizzato dal Centro Interuniversitario di Ricerca sulle Culture Alimentari Mediterranee e promosso dalla Fundaciòn Dieta Mediterranea e dal SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana).

Inserito all’interno della seconda edizione delle giornate dello scienziato nutrizionista ‘Carlo Cannnella’, il convegno coinvolge i referenti delle più importanti realtà legate alla tutela del patrimonio ambientale e culturale italiano riferiti al settore alimentare.

Pomì è un marchio 100% italiano che da sempre si fa portavoce della tradizione culinaria e dei valori italiani della food valley”: così il managing director del Consorzio Casalasco del Pomodoro, Costantino Vaia.

“La nostra presenza a questo importante appuntamento, sottolinea come Pomì sia riconosciuto come un food ambassador del made in Italy in tutto il mondo. La dieta mediterranea non è solo un trend sempre più attuale e più ricercato, è uno stile di vita che si fonda sulla ricerca di semplici, ma fondamentali esigenze: prodotti realizzati con materie prime di alta qualità lavorate secondo una filiera certificata e puntualmente tracciabile, alimenti che siano frutto di una realtà imprenditoriale che valorizza il territorio e che si impegna quotidianamente nel rispetto dell’ambiente. In sintesi, la nostra filosofia produttiva”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti