Commenta

Canneto sull’Oglio
incendio in una casa
Ore per domarlo

incendio-canneto_ev

Un grosso incendio è divampato questa mattina in pieno centro abitato a Canneto sull’Oglio: le prime fiamme si sono alzate attorno alle 11 da in un’abitazione di viale Rimembranze a pochi metri dal cimitero comunale.

L’allarme, lanciato da una ragazzina che ha visto del fumo uscire dal comignolo di una casa a due piani. Immediatamente la coppia residente nello stabile ha messo al sicuro, fuori dall’abitazione, i figli, per poi chiedere aiuto ai Vigili del Fuoco di Mantova e di Castiglione delle Stiviere, con due quattro veicoli (due autoscale, un autogru e un autobotte) e quattordici uomini.

L’edificio interessato dall’incendio è di recente costruzione: è stato edificato solo cinque anni fa. I Vigili del Fuoco interventi hanno raggiunto il tetto e hanno scoperto che le fiamme avevano trovato “terreno fertile” nel sottotetto in legno, probabilmente scatenate qualche attimo primo dalla canna fumaria del camino.

Dopo parecchie ore il rogo è stato domato, mentre i pompieri hanno provveduto a raffreddare la struttura sottostante per evitare lo sviluppo di ulteriori. L’edificio, che ha subito danni importanti alla falda del tetto, è stato dichiarato inagibile.

Sul posto anche i Carabinieri di Canneto guidati dal maresciallo Marco Casula e gli uomini della protezione civile “Naviglio”, che hanno chiuso la zona a rischio e favorito le deviazioni del traffico in viale Rimembranze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti