Commenta

Primavera Pulita,
prima uscita: raccolti
100 sacchi di rifiuti

primaverapulita-ev

Nella foto, i volontari dell’iniziativa Primavera Pulita

 

Una quarantina di volontari delle frazioni di Valle e Bellaguarda, il coordinamento del comitato “Noi, ambiente, salute”, la Protezione Civile di Viadana, gli assessori viadanesi Tipaldi e Saccani: il dispiegamento di forze è stato notevole e il risultato finale ancor di più.

Non c’è da gioire però di fronte ai primi cento sacchi di rifiuti raccolti dagli aderenti all’iniziativa Primavera Pulita, che vivrà domenica prossima a Casalmaggiore il secondo atto comprensoriale.

Hanno trovato di tutto e di più i volontari delle frazioni di Valle (Casalmaggiore) e Bellaguarda (Viadana) che da questa mattina alle ore 8,30 hanno iniziato a setacciare strade, argini e canali di bonifica della frazione viadanese per rimediare all’incuria degli ancora troppi incivili che inquinano l’ambiente con rifiuti di ogni genere.

Alla resa dei conti presso il Centro Servizi di Bellaguarda, la concentrazione del materiale raccolto evidenziava dati allarmanti: circa un centinaio di sacchi dell’immondizia riempiti dai volontari, furgoni messi a disposizione dalle locali imprese carichi dei materiali e degli oggetti più disparati.

I volontari hanno rinvenuto sugli argini Ronchetti e Ceriana, nelle aree di bonifica Navarolo e sulla strada provinciale 59 le cose più incredibili: oltre ad un’infinità di bottiglie di plastica, un water, un frigor, una videocamera e vari vasi alimentari.

Tutti materiali che mettono in serio pericolo l’equilibrio ambientale, provocando l’inquinamento delle acque utilizzate dagli agricoltori per irrigare i campi.

I promotori dell’iniziativa, oltre a ringraziare i tanti volontari delle frazioni coinvolte, intervenuti con sensibilità offrendo il loro contributo a livello di forze ma anche di automezzi, si sono promessi di ritrovarsi a breve per completare la pulizia primaverile dell’intera area comunale viadanese.

Nel frattempo, l’associazione Persona Ambiente si sta attivando per organizzare al meglio l’appuntamento con Primavera Pulita di Casalmaggiore.

Non solo, domani, lunedì 11, è previsto l’incontro zonale casalasco-viadanese degli aderenti all’iniziativa Salviamo il Paesaggio, presso la Sala del Circolo Ricreativo in Galleria Virgilio a Viadana. Argomenti all’ordine del giorno dell’assemblea che inizierà alle ore 21, saranno: campagna censimento divenuta permanente, assemblea nazionale sip; punto sui censimenti del cemento e pgt in corso (es. Dosolo); punto su biomasse o altre opere con impatto ambientale; sintesi dell’incontro del coordin.nazionale terre nostre (no biomasse/biogas) tenutosi a Cremona settimana scorsa.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti