Commenta

Sabbioneta, nuova
guida turistica per
visitatori e… residenti

sabbioneta-ev

Nella foto, la copertina della nuova guida turistica di Sabbioneta


E’ disponibile, presso il book-shop dell’Ufficio del Turismo di Sabbioneta e nelle migliori librerie, l’ultima iniziativa editoriale della Associazione Pro Loco: “Sabbioneta e il suo territorio”, una guida per i visitatori della città patrimonio Unesco.

Si tratta di una pratica guida tascabile ricca di immagini, cartine, informazioni utili, didascalie e indici, pensata per facilitare la comprensione delle bellezze di una splendida città come Sabbioneta, “gioiello di pietra tra pianura e Grande Fiume” e del territorio circostante.

Nata da un’idea di Alberto Sarzi Madidini, che è anche il coordinatore ed autore della sezione dedicata all’ebraismo, la guida è un’opera di cui sono autori principali Giovanni Sartori e Marcella Luzzara, studiosi e ricercatori che vantano una vasta conoscenza ed esperienza del territorio.

Molto nutrito il gruppo di collaboratori per i diversi itinerari di visita (urbanistico, monumentale, religioso, ebraico, naturalistico e i dintorni). L’intento è di fornire un supporto, il più possibile completo, a chi si trova a dover percorrere le vie del territorio sabbionetano informando su storia, cultura, opere d’arte, enogastronomia, monumenti, natura. La guida è indirizzata anche ai residenti stessi che possono approfondire la conoscenza del luogo in cui vivono.

L’opera è realizzata completamente a colori, oltre 170 pagine, formato tascabile 12 x 21 cm con copertina plastificata ed ha richiesto oltre un anno di lavoro. Ampio l’apparato fotografico, oltre 150 illustrazioni, che attinge a foto dell’ICCD (l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione di Roma), degli stessi autori e di affermati fotografi professionisti.

L’impostazione grafica e l’impaginazione sono dello studio Methodo Comunicazione di Sabbioneta, la stampa delle Arti Grafiche Castello di Viadana.

La presentazione ufficiale della guida si terrà il prossimo 21 aprile nel Teatro all’Antica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti