Commenta

PalaFarina di lusso
il 1° maggio Armani-Vanoli pro terremotati

armani-vanoli-ev

Sarà un 1° maggio indubbiamente speciale quello che attende gli sportivi del comprensorio Oglio Po al PalaFarina, la casa della Pomì Casalmaggiore, del basket e del volley viadanese.

Proprio a Viadana, infatti, è stata organizzata per quel giorno festivo, a partire dalle ore 18.30, l’amichevole di lusso tra team di serie A del basket nazionale: da un lato la Vanoli Cremona, team ormai vicino alla sua quarta salvezza consecutiva, che ha spinto parecchi appassionati della provincia cremonese (e non solo) al PalaRadi in questi ultimi anni. Dall’altro l’Armani Jeans Milano, team un po’ in crisi in classifica ultimamente, ma nome storico della palla a spicchi nostrana.

Gigio Gresta sulla panchina cremonese, Sergio Scariolo, nome molto conosciuto per i grandi risultati anche al di fuori dei confini nazionali, su quella milanese. In campionato Vanoli e Armani si sono già affrontate all’andata e al ritorno: vittoria di Milano a Cremona, rivincita Vanoli in campo avverso per un successo storico per la compagine del Torrazzo. Tra i big in campo da segnalare nell’Olimpia Milano Langford, Bourusis e Green, mentre nella Vanoli non dovrebbero mancare Vitali, Stipanovic e Peric. Nomi sufficienti ad attirare l’attenzione di veri appassionati o anche di semplici curiosi.

Al di là dello spettacolo offerto sul parquet viadanese, che mai ha ospitato un evento cestistico di questa levatura, la finalità da sottolineare è quella benefica: l’ingresso infatti sarà consentito a prezzi popolari (5 euro a testa) per consentire di far lievitare l’incasso, che sarà poi devoluto interamente al comune di Moglia. Si tratta di uno dei paesi più colpiti dal sisma dello scorso maggio, distante poco meno di 40 km da Viadana, e dunque la destinazione del ricavato andrà proprio in favore delle popolazioni terremotate.

Un bel gesto e un’iniziativa di prestigio che riempie di orgoglio l’assessore Nicola Federici, ora con delega all’Istruzione ma prima del rimpasto referente per lo Sport: “Negli anni passati abbiamo già ospitato al PalaFarina grandi amichevoli di serie A tra Vanoli e Reggio Emilia o Ferrara. Abbiamo anche avuto tornei nazionali con squadre giovanili di basket, come Siena e altre emiliane. L’Armani, però, non è mai venuta a Viadana e tutto ciò rende il match davvero storico. Speriamo nella risposta del pubblico: il giorno è festivo, l’orario consente di andare alla classica grigliata e poi venire al palazzetto, magari con tutta la famiglia, i prezzi sono popolari. Sono momenti che ripagano gli sforzi dell’amministrazione: abbiamo uno stadio del rugby che ospita match internazionali, un palazzetto che ospita la serie A2 nazionale di volley femminile e ora anche match di grande livello di basket. Abbiamo insomma ottime strutture. La scelta di Moglia è semplice da spiegare: dopo il terremoto la nostra Protezione Civile ha lavorato proprio in quel comune e da lì si è creato un grande legame. Per questo, parlando di beneficenza e aiuti, abbiamo pensato subito a loro”.

Insomma, la patria del rugby diverrà per un giorno la terra del basket. A fin di bene, ovviamente.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti