Commenta

Viadana, 70enne
accusa un malore
durante un funerale

foto-ambulanza_ev

Un malore in chiesa a Viadana ha costretto il 118 ad intervenire per soccorrere una signora che si era sentita male. Il fatto è accaduto sabato mattina nella chiesa di San Pietro ed è stato provocato dalla grande quantità di gente che affollava le navate.

Una folla indescrivibile che non si era mai vista prima d’ora e che ha voluto rendere omaggio e l’estremo cordoglio alla famiglia Ticini, molto conosciuta in paese e particolarmente colpita dalla sventura: qualche tempo fa aveva perso una figlia giovane deceduta in un incidente stradale; stamattina è stato officiato il funerale del figlio Gianluca, deceduto a 48 anni per una malattia incurabile.

Nella calca di gente che si era formata tra i banchi, una donna all’improvviso si è sentita mancare rendendo necessario  l’intervento urgente del 118, che ha fatto entrare una barella in chiesa per soccorrerla e trasportarla al pronto soccorso per accertamenti. Le condizioni della 70enne alla fine non destavano particolari preoccupazioni.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti