Commenta

Avis Casalmaggiore,
domenica la festa
sociale: 17 i “diamanti”

avis-gruppo-ev

Nella foto, una passata premiazione dei donatori benemeriti dell’Avis

Domenica mattina si terrà la festa sociale dell’Avis di Casalmaggiore. Per l’occasione verranno premiati i volontari che hanno raggiunto importanti traguardi in fatto di donazioni: 97 riceveranno il distintivo in oro (50 donazioni), 59 il distintivo in oro e rubino (75 donazioni), 28 il distintivo in oro e smeraldo (100 donazioni), 17 il distintivo in oro e diamante (120 donazioni).

Intenso il programma dell’evento: alle ore 8,30 il ritrovo presso la sede sociale dei donatori, delle sedi consorelle e delle autorità; alle 9,30 la S. Messa, alle 10,15 il saluto delle autorità e dalle 10,30 la premiazione dei donatori benemeriti. A seguire, rinfresco.

“La premiazione dei volontari benemeriti è un momento importante per la vita associativa in quanto si riconosce l’impegno costante di persone che con un piccolo gesto salvano vite umane”: tengono a precisare i referenti dell’Avis casalese.

“Fra le consorelle vogliamo segnalare la presenza della Sezione Avis di San Giacomo delle Segnate, comune terremotato del Mantovano, con il quale sin dai primi momenti del terribile terremoto 2012 la Sezione Avis di Casalmaggiore ha condiviso aiuti materiali e in offerte di denaro per la ricostruzione della scuola materna.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti