Commenta

Sabbionetana, tir
Sadepan si rovescia
ad una rotatoria

ribalta-sabbioneta-ev

Nella foto, il tir ribaltato all’altezza della rotatoria sulla Sabbionetana

Un autoarticolato Mercedes della ditta Delta, di proprietà della Sadepan di Viadana, si è rovesciato su un fianco sulla rotonda che collega la Sabbionetana al tratto di Gronda Nord in direzione Quattrocase-Casalbellotto.

L’incidente è avvenuto intorno alle ore 6 e sul posto sono intervenuti i Carabinieri del radiomobile di Casalmaggiore e la Polizia Locale, che ha regolato il traffico nelle prime ore del mattino.

Il mezzo, guidato da un viadanese del 1961, era carico di polverino (polvere di legno): dopo il rivesciamento sul lato destro, il materiale è solo prazialmente fuoriuscito dal cassone, disperdendosi nel campo attiguo alla rotatoria.

L’autista, trasportato in ospedale ma in condizioni non gravi (codice verde: riportava solo alcune contusioni), è riuscito ad uscire dalla cabina attraverso il parabrezza, in frantumi, senza l’aiuto dei Vigili del Fuoco, accorsi sul posto.

La dinamica è al vaglio degli uomini dell’Arma: da una prima ricostruzione pare che il tir si sia rovesciato proprio nell’affrontare la curva della rotatoria, che per altro ha una pendenza piuttosto accentuata.

Complicate le manovre per il recupero dell’autoarticolato, che di per se stesso pesa circa 200 quintali ai quali se ne aggiungono altrettanti di carico. Per raddrizzarlo, necessario l’intervento di un’autogru del gruppo Danese e di uno scavatore: il cassone va infatti svuotato del contenuto per alleggerire il mezzo e renderne così più agevole il recupero.

Sul posto anche il responsabile dei trasporti di Sadepan.

Il traffico non ha risentito più di tanto dell’inconveniente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti