Commenta

Cultura della legalità:
Carabinieri e Polizia
parlano agli studenti

breda-diotti8_ev

Si concluderanno a maggio gli incontri nelle scuole del comando casalese dei Carabinieri inseriti nell’iniziativa di respiro nazionale denominata “Cultura della Legalità”.

Da dicembre sono state organizzate conferenze presso le scuole medie del comprensorio casalasco e non solo: da Casalmaggiore a Sospiro, da San Daniele Po a Pieve d’Olmi, da Rivarolo del Re a Gussola. In pratica, in tutta la giurisdizione del comando capitanato da Cristiano Spadano, presente ad ogni incontro insieme al comandante della stazione di riferimento.

Tante le tematiche approfondite con le classi seconde e terze degli istituti visitati: argomenti vicini alla quotidianità dei ragazzi. Si è parlato di sicurezza stradale, di bullismo, di uso di stupefacenti, dei pericoli legati all’utilizzo di internet e della rete e quindi dei reati informatici. Proprio su questa complessa tematica sono stati forniti ai ragazzi alcuni consigli per evitare truffe o guai peggiori legati all’utilizzo improprio dei dati personali o anche delle fotografie.

Il discorso sulla legalità ha spesso coinvolto non solo i Carabinieri, ma anche gli uomini della Polizia Stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti