Un commento

Camion rovescia sterco
di gallina: via Alighieri,
aria irrespirabile

gallina2_ev

Una puzza insopportabile si respirava pochi minuti fa, nel primo pomeriggio dunque, a Vicobellignano. Un olezzo che verso le ore 15 ha raggiunto persino Casalmaggiore in zone distanti alcuni chilometri dalla frazione. L’intera via Alighieri è infatti imbrattata da una coltre di sterco di gallina, il cui olezzo toglieva il fiato non solo ai residenti ma anche a chi transitava in macchina, penetrando dentro i finestrini delle auto.

E’ accaduto che un’azienda locale nel trasportare appunto gli escrementi dei pennuti per recarsi in un campo nei pressi del cimitero per la concimazione ha avuto un guasto idraulico che ha rotto la sponda laterale del mezzo. Da qui è fuoriuscita una montagna di deiezioni di gallina, rendendo pestilenziale e irrespirabile l’aria. Sul posto una pattuglia della Polizia locale che ha individuato il responsabile provvedendo a mandare una botte per lavare tutto il lungo tragitto insozzato.

Una vicenda che potrebbe aprire nuove discussioni non solo a Casalmaggiore (dove l’episodio spiacevole è rimasto comunque circoscritto) ma anche nel casalasco, considerando che nella vicina Gussola da qualche anno si parla di costruire (e si sta, in effetti, costruendo) una centrale a biogas che sfrutterebbe proprio le deiezioni dei pennuti. Una centrale che porterebbe al traffico di mezzi pesanti che trasporterebbero proprio questa pollina lungo la via che conduce alla struttura.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • gallina cesarina

    preoccupazione inutile , chiunque se ne intenda un pochino sa che i trasporti delle deiezioni, di qualsiasi animale, verso i moderni impianti
    di biogas avvengono tramite camion specializzati …non rovesciano la m….per strada come i trattori di campagna e non attraversano i paesi…come i trattori di campagna.