Commenta

Casalmaggiore, furto
nella notte: ladri alla
canna… da giardino

canna-furto-ev

Nella foto, quel che resta dopo il furto di stanotte

Altro che alla canna del gas, ormai i ladri sono alla canna… da giardino. Dal rame agli attrezzi agricoli, dal gasolio ai più comuni ori e preziosi: da inizio anno il territorio casalasco è stato teatro di furti di ogni genere, ma quello andato in scena la notte scorsa in via Beduschi ha quasi dell’incredibile.

I residenti di alcuni condomini affacciati sull’arteria stradale che fende Casalmaggiore, si sono svegliati con una spiacevole sorpresa: nei loro giardini erano stati rubati decine di metri di tubi per l’irrigazione, con annessi carrelli.

Sull’erba sono rimaste solo le tracce delle canne da giardino rubate nella notte. I ladri si sono impossessati del “bottino” recidendo i tubi poco sotto la fascetta di connessione ai rubinetti. Forse in preda alla fretta, hanno lasciato nei giardini alcuni segmenti delle canne tagliate.

I residenti dei condomini colpiti dai malviventi fanno sapere che sporgeranno denuncia ai Carabinieri di Casalmaggiore.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti