Commenta

Viadana, ustione con
latte bollente: grave
bimbo di 10 mesi

elisoccorso_brescia_ev

Sta lottando tra la vita e la morte un bambino di appena 10 mesi rimasto vittima di un incidente domestico tanto banale quanto terribile. Il piccolo, di origine indiana, sarebbe infatti rimasto ustionato da un padellino di latte messo a scaldare sul fuoco.

L’episodio si è verificato attorno alle ore 18 di questo pomeriggio in via Giacomo Leopardi a Casaletto di Viadana: proprio in questa zona, dove si trova un’azienda agricola che alleva maiali, si trova una folta colonia indiana, che negli anni ha intessuto rapporti con la popolazione autoctona.

Stando alle testimonianze dei non pochi presenti subito dopo l’incidente domestico, il bambino si sarebbe scottato prima col padellino, poi con il latte fuoriuscito dal contenitore. Il piccolo avrebbe ustioni quasi sul 45% del corpo e le sue condizioni sarebbero dunque gravissime.

Sono intervenuti sul posto sia l’ambulanza che l’elisoccorso, che ha trasportato il piccolo all’ospedale di Verona, dove si cerca disperatamente di salvarlo. Sgomenti i vicini di casa della famiglia, che pregano in questi minuti per la sorte del piccolo, vittima di una distrazione (la dinamica dell’incidente domestico non è però ancora chiara) che si spera non gli sia fatale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti