Commenta

Casalmaggiore,
terzo incidente
in 6 ore alla rotonda

incitris_ev

Incredibile ma vero: nel giro di appena sei ore, e nel raggio di poco più di cento metri, si sono verificati tre incidenti. La rotonda famigerata è ancora quella che costituisce uno snodo viario di essenziale importanza e che, nelle varie uscite, conduce a Parma, Sabbioneta, Cremona o Viadana.

Dopo i due incidenti delle ore 10.20 e delle 13 circa, oggi alle 16.15 una Seat Ibiza e un autoarticolato sono entrati in rotta di collisione a metà strada tra l’uscita per il ponte sul Po verso Parma e l’uscita per Vicomoscano e Viadana. Una manovra azzardata, pare, dell’autista del camion, che ha stretto l’automobile ma ha frenato in tempo evitando guai peggiori.

A differenza degli altri due incidenti di oggi in zona, nessuno si è fatto male, tanto che l’ambulanza è intervenuto per accertamenti, ma non ha dovuto caricare alcun ferito: tutto, insomma, si è risolto con l’intervento dei carabinieri, che hanno regolato il traffico e spostato i due mezzi presso il parcheggio del vicino bar Rotonda.

A colpire è senza dubbio questa coincidenza (in questo caso l’erba alta non ha nessuna “colpa”, considerando che l’incidente è avvenuto all’interno della rotonda stessa), mentre a essere particolarmente inviperiti sono gli automobilisti provenienti dall’Asolana (e non solo), che anche questo pomeriggio si sono dovuti sorbire lunghe code per almeno mezzora, per riuscire a superare l’empasse provocato dal sinistro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti