Commenta

Terzo turno amaro
per il Psg: in Prima
va il Park Hotel

gol-3-1-favagrossa-ev

Nella foto, il gol di Andrea Favagrossa


TERZO TURNO PLAYOFF DI SECONDA CATEGORIA

PARK HOTEL PENDOLINA – PSG   4-1

  • gol: 3′ Bonomi, 18′ Lobo Nelson, 41′ Sartori, 47′ pt Andrea Favagrossa (Psg), 78′ Luca Bosio.
  • note: espulso all’83’ Bernardi Pirini per fallo da ultimo uomo.

Il Psg paga dazio sul campo sintetico dei bresciani del Park Hotel Pendolina. Ora i blugranata possono solo sperare in un ripescaggio ad estate inoltrata per partecipare al prossimo campionato di Prima Categoria: vista la morìa di società, non è un’ipotesi così remota.

Fanno già festa i bresciani che impattano meglio sul match sfruttando le caratteristiche del campo di casa: stretto, corto e sintetico. Dopo 3′ gol di Bonomi in mischia sugli sviluppi di un corner. Al 18′ il raddoppio: cross di Luca Bosio e tap-in facile di Lobo Nelson, talentuoso attaccante brasiliano. Il Psg prende le misure e si sveglia, ma alla mezz’ora Falco e Simone Bosio si ostacolano praticamente a porta bresciana sguarnita. La frittata è servita al 41′ quando Sartori batte una punizione dal cerchio di centrocampo e sorprende Tammasini colpevolmente fuori dai pali. Andrea Favagrossa prova a riaprire il match nel recupero del primo tempo ribadendo in rete una punizione di Martani respinta dal palo. Nella ripresa due grosse occasioni per i blugranata: la prima è fallita da Andrea Favagrossa a porta quasi vuota, la seconda è mancata da Martani con un tiro dal limite. Al 78′ Lobo Nelson smarca Luca Bosio in area chiudendo partita e stagione.

Al Psg non resta che aspettare che si liberino più posti in Prima Categoria rispetto ai tredici attualmente a disposizione.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA


© Riproduzione riservata
Commenti