Commenta

Colonia più forte
della spending review:
più novità, meno costi

colonia2013-ev

Nella foto, il gruppo di educatori e bambini che presto partirà per la Casalmare

I pullman che porteranno i primi bambini alla Casalmare di Casalmaggiore a Forte dei Marmi partiranno domenica mattina, dalla Baslenga alle ore 8. Ma la macchina organizzativa della colonia per minori del comune casalese è avviata ormai da mesi, come ha spiegato il direttore della casa Daniele Occhipinti, presidente della cooperativa Pronto Servizi che ha in gestione la struttura ormai da un decennio.

Martedì sera, in auditorium Santa Croce a Casalmaggiore, c’è stato il primo momento di condivisione fra l’equipe educativa selezionata dalla cooperativa L’Umana Avventura di Cremona, i bimbi (e ragazzi) e le famiglie, alla presenza della responsabile dei Servizi Sociali Noemi Zaffanella. Una prassi ormai consolidata, quella dell’incontro preliminare, utile soprattutto per avvisi e anticipazioni sui programmi creati ad hoc per i tre turni: il primo, in programma dal 23 giugno al 4 luglio accoglierà i bambini dai 6 agli 11 anni (coordinatore Roberto Corbari); il secondo abbraccerà i ragazzini dai 12 ai 13 anni (coordinatrice Marianna Cucchi); il terzo è riservato invece agli adolescenti (coordinatore Simone Arrighi).

Tutto ruoterà sul divertimento e la crescita per i più piccoli, sulla condivisione e la partecipazione attiva per i più grandi. “Colonia come ricchezza, come patrimonio della comunità casalasca da valorizzare”: da questo concetto espresso dagli organizzatori martedì in auditorium sono nati i progetti educativi dei vari turni.

Aspetto significativo emerso dall’incontro, la volontà di calmierare i prezzi: se da una parte il comune ha leggermente rincarato le rette, dall’altra gli organizzatori hanno drasticamente contenuto alcune voci di spesa, riuscendo globalmente a rendere i soggiorni meno cari rispetto agli anni scorsi (niente certificati medici, quote extra dimezzate).

Qualche posto libero c’è ancora, in tutti e tre i turni: per iscriversi basta rivolgersi allo sportello dei Servizi Sociali di Casalmaggiore, in via Corsica 1 (telefono: 0375/203325).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti