Commenta

Amiche per la Musica,
in 250 ad applaudire
il concerto benefico

amiche-musica-ev

Nella foto, l’esibizione delle Amiche per la Musica a Villa Ferrari

“Il mio canto libero”, di Lucio Battisti, è stata la canzone scelta dalle Amiche per la Musica per il gran finale della serata benefica di sabato a Villa Ferrari, a Gussola. Di fronte a circa 250 presenti, Lara Ferrari, Alessandra Giorgi, Annerley Gordon, Elena Favaretto, Denise Cominotti, Chiara Vezzani e Pamela Decò hanno dato spettacolo con la solita grinta e bravura che ne ha contraddistinto le precedenti due esibizioni di gruppo: al teatro comunale di Casalmaggiore il 3 marzo 2012 e in quel di Canneto sull’Oglio il 27 ottobre dello stesso anno.

Sempre per beneficenza, sempre accompagnate da una folta schiera di musicisti, le Amiche per la Musica hanno cantato per raccogliere fondi a favore delle bimbe affette dalla sindrome di Rett. L’incasso della serata verrà infatti devoluto ad Airett, Associazione Italiana Sindrome di Rett, che ha come referente locale Claudio Roveroni, intervenuto a Villa Ferrari.

Tanti gli applausi per le cantanti, che hanno iniziato con “Quello che le donne non dicono” per poi alternare esibizioni di gruppo, di coppia o da soliste. Un encomio reso ancor più fragoroso dalla finalità benefica della serata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti