Commenta

Sisma 2012: dalla Regione
oltre 1milione di euro
di contributi

Nella foto, il Pirellone

La Regione Lombardia assegnerà al comprensorio Oglio Po circa 1.290.ooo euro di contributo proveniente dal Fondo di Rotazione 2013 destinato a “sostenere la valorizzazione, la salvaguardia e il recupero della funzionalità dei beni culturali immobili, ricadenti nei territori comunali colpiti dal sisma del maggio 2012 e danneggiati dall’evento tellurico”. Oltre 7 milioni la cifra stanziata complessivamente dal Pirellone.

Risorse che verranno investite per interventi di messa in sicurezza e restauro di edifici pubblici, chiese e monumenti particolarmente colpiti dal terremoto dello scorso anno.

I fondi per il comprensorio Oglio Po sono così ripartiti:

– 338mila euro alla parrocchia di Cogozzo (Viadana) per la chiesa degli apostoli Filippo e Giacomo;

– 305mila euro al comune di Sabbioneta per la Galleria degli Antichi;

– 232mila euro alla parrocchia di Casteldidone per la chiesa dei santi Abdon e Sennen;

– 185mila euro alla parrocchia di Pomponesco per la chiesa parrocchiale;

– 172mila euro alla Fondazione Mazzucchini di Pomponesco per la chiesa della Beata Vergine e del Buon Consiglio;

– 55mila euro al comune di Casalmaggiore per il palazzo Ex Pretura (che ospita gli uffici della Polizia locale e del Giudice di Pace).

Un quarto dei contributi complessivamente erogati sono a fondo perduto, il resto a rimborso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti