Commenta

Il M5S porta
il nubifragio
nell’aula del Senato

danninubifragio-ev

Anche il Movimento 5 Stelle si mobilita a seguito del violentissimo nubifragio che si è abbattuto sull’Oglio Po nella giornata di sabato. Il M5S Viadana annuncia la mobilitazione del senatore Luigi Gaetti, vice presidente Commissione Agricoltura, il quale lunedì sera alle 21 ha parlato in Senato, con un intervento di fine seduta, della violenta tempesta e dei disastrosi danni all’agricoltura nel viadanese-casalasco; il Consigliere Regionale del M5S Andrea Fiasconaro dal canto suo ha dato piena disponibilità ad incontrare le istituzioni locali e i sindaci delle aree colpite. Mercoledì 17 Luglio il M5S Lombardia porterà in Commissione Agricoltura la questione con i dati raccolti con l’aiuto dei cittadini e le segnalazioni dei danni degli agricoltori. Già nelle ore immediatamente successive all’evento calamitoso infatti era partita la mobilitazione per la raccolta delle segnalazioni.

“Siamo stati dal sindaco di Torre de’ Picenardi Mario Bazzani – afferma il comunicato – e da alcuni agricoltori della zona duramente colpiti, per sentire dalla loro voce quanto successo. Anche gli agricoltori più anziani sostengono che non si era mai vista una situazione del genere. Fa specie ricordare che poche settimane or sono, il presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento, l’ex Governatore Formigoni, abbia tweettato scomuniche contro gli ambientalisti che lamentano i drammi dei cambiamenti climatici, per lui inesistenti. Noi portavoce del M5S in Regione Lombardia manterremo i contatti con gli agricoltori e i cittadini colpiti da questo evento climatico inaspettato e ci informeremo anche, tramite l’Assessore alla protezione civile, circa le azioni di messa in sicurezza del territorio e di ripristino dei fabbricati danneggiati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti